CI PIACE

Il lieto fine

di Francesca Bussi
Una ricerca americana mette in guardia le donne che si commuovo davanti al piccolo e al grande schermo. Sarà...

Pretty woman è il film che ha fatto piangere e sognare milioni di donne.

C’è qualcuno che ci vuole togliere anche l’ultima consolazione. Sì, vorrebbe perfino impedirci di sognare il lieto fine. Infatti, secondo uno studio americano dell’Albion College, nel Michigan, le donne che si appassionano alle storie d’amore televisive o cinematografiche rischiano di danneggiare la propria vita sentimentale !). Come? Cercando di replicare nella vita reale le stesse, melodrammatiche circostanze del piccolo o grande schermo che le hanno fatte versare tante lacrime.
Allora, cari ricercatori, noi vi crediamo: sarà senz’altro così. Ma, per favore, lasciateci sospirare quando guardiamo Pretty Woman! Perché, vi assicuriamo, ci piace sognare e commuoverci, ma abbiamo i piedi (fin troppo) piantati per terra. Dove, peraltro, di Richard Gere non c’è mai l’ombra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: ipse dixit, Protagonisti Argomenti: , Data: 20-09-2012 11:08 AM


Lascia un Commento

*