SFILATE MILANO P/E 2013

La sirena moderna di Alberta Ferretti

di Enrico Matzeu
Tubini di perline, abiti di voile con giochi di trasparenze. L'ispirazione profuma di salsedine.

La sfilata di Alberta Ferretti P/E 2013.

Milano 19 settembre. L’azzurro dell’acqua, l’argento dei pesci, il verde delle alghe. Tutti i colori del mondo marino assieme sulla passerella di Alberta Ferretti, che veste le sue donne come delle evolute sirene, avvolte in tubini di perline e paillette, con frange di cristalli e intarsi di pizzo. Quest’ultimo impreziosisce anche i lunghi abiti di voile nero o beige con giochi di trasparenze ed effetto nude look. Oltre agli abitini luccicanti, la stilista propone anche pantaloni a sigaretta in raso blu oltremare o argento, portati con tuniche di un’organza quasi impalpabile e drappeggiate sui seni. Gli abiti evocano leggerezza e i colori, sempre tenui e abbinati con sapienza, richiamano alla mente le sfumature degli abissi in un gioco quasi sinestetico. A confermare, infine, l’ispirazione marina della Ferretti, le preziose reti, illuminate da micro cristalli, che avvolgono le modelle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Senza categoria Argomenti: , Data: 19-09-2012 11:19 PM


Lascia un Commento

*