bijou 2.0

I ciondoli sfilano sul web

di Enrico Matzeu
LaMiaMe presenta la collezione sul suo sito. All'insegna del virtuale: in passerella le bamboline-modelle.

Un modello del ciondolo LaMiaMe.

Va in scena la prima sfilata virtuale. Passerella e parterre diventano cibernetici per il défilé di LaMiaMe, le bamboline da appendere al collo, che si vestono degli abiti più glamour, come delle vere e proprie Barbie. Questi ciondoli, realizzati in una lega a base di peltro, non hanno volto, perché vogliono assumere la personalità di chi le indossa, ma sono abbigliate con vestiti e completi, come delle vere bambole. Degne di una rivista patinata, per i loro look decisamente al passo con i tempi, ora sono pronte per scendere in passerella e sfoggiare la collezione autunno/inverno 2012/2013. Il 18 settembre è stata prsentata presentata la nuova collezione, con una sfilata trasmessa sul sito del brand. Un nuovo esperimento che lega sempre più il mondo della moda a quello della tecnologia, trasformando un semplice bijou in un irrinunciabile accessorio di tendenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , , Data: 19-09-2012 12:21 PM


Lascia un Commento

*