BAD GIRLS

Spring Breakers a Venezia

di Beatrice Pagan
Sono quattro le protagoniste adolescenti del film cult di Harmony Korine, presentato a Venezia. Che inaugura una nuova stagione: meno glam, più underground.

La locandina del film Spring Breakers, il 5 settembre alla Mostra del Cinema di Venezia.

Sono giovani, famose e sono pronte a dare scandalo. Vanessa Hudgens, Selena Gomez, Ashley Benson e Heather Morris per il film Spring Breakers hanno messo da parte la loro immagine da brave ragazze, con cui il pubblico televisivo li ha conosciute, e si sono calate nel ruolo di ladre e scatenate adolescenti senza freni.
QUATRO ADOLESCENTI ANNOIATE DELLA PROVINCIA AMERICANA
Forse non sarà il cast più giovane che sfilerà sul red carpet di Venezia nei prossimi giorni, ma di sicuro è quello che registrerà la più bassa età anagrafica tra i cacciatori di foto ed autografi prima e dopo l’anteprima ufficiale del film.
Il regista indipendente Harmony Korine porta alla Mostra del Cinema la storia di quattro adolescenti annoiate dalla vita di provincia che, per scappare dalla quotidianità del Kentucky, rapinano un ristorante per riuscire a raggiungere la Florida in occasione del Spring Break, le vacanze scolastiche di primavera.Finite in prigione le quattro ladre per caso incontreranno un pusher, ruolo affidato a James Franco, che le farà uscire di cella pretendendo in cambio di portare a termine un lavoro sporco. Quel che ne seguirà sarà una vacanza a suon di alcol, droga e sesso.
BAD GIRLS SULLO SCHERMO E… NON SOLO
Spring Breakers è destinato a far discutere perché, nonostante le interpreti non siano più teenager, il loro nutrito pubblico è formato da fans di giovane età che seguono da anni ogni passo della carriera delle giovani star.
Non si può certo dire che nel passato di Vanessa Hudgens non ci sia qualche scandalo: la simpatica interprete di High School Musical è salita infatti alla ribalta qualche anno fa per degli scatti che la ritraevano senza veli, inviati all’allora fidanzato Zac Efron e poi apparsi online. Foto di nudo, ma in questo caso realizzate professionalmente, hanno fatto parlare i siti di gossip anche nel caso di Heather Morris. L’attrice e ballerina diventata popolare grazie al serial tv Glee non ha però mai rinnegato quelle immagini e in seguito non ha esitato a posare per servizi fotografici provocanti o autoscatti non certo innocenti.
LA GOMEZ FA ECCEZIONE
Più difficile trovare il nome di Selena Gomez nella sezione scandali dei rotocalchi. La star targata Disney di prodotti televisivi, musicali e cinematografici è infatti fidanzata da tempo con l’idolo per eccellenza degli adolescenti di tutto il mondo: Justin Bieber. Una storia d’amore sotto i riflettori, ma che non ha ancora registrato momenti eccessivi al pari di altre celebrities della loro età. Sarà quasi senza dubbio la sua presenza a scatenare la maggior curiosità intorno al film, e lei stessa ha ammesso in più occasioni che interpretare Spring Breakers, tra bikini e furti, è stata una vera sfida e che il pubblico rimarrà sorpreso dal vederla in questa inedita versione.
DAL SERIAL TV AL GRANDE SCHERMO
Ashley Benson è la quarta protagonista di questo film molto atteso e potrà aprire definitivamente le porte del cinema alla simpatica bionda tutto pepe che è diventata una star grazie al successo internazionale della serie tv Pretty Little Liars; per lei segreti e bugie sono ormai parte della sua quotidianità d’attrice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: persone, Protagonisti Argomenti: , Data: 05-09-2012 09:22 AM


Lascia un Commento

*