TOPIC

La scelta di Sheryl

di Francesca Bussi
Cosa avrà risposto ai federali Sheryl Crow, ex di Lance Armstrong, il campione americano di ciclismo accusato di doping? Lui era stato un gran bugiardo. E l'aveva tradita.

La cantante Sheryl Crow, ex di Lance Armstrong.

scelta [scél-ta] s.f.
Indicazione o attuazione della propria preferenza per qualcuno o qualcosa dopo una selezione, una valutazione delle altre possibilità disponibili.
Chissà come si è sentita quando i federali le hanno bussato alla porta, per bombardarla di domande su quello che per tre anni è stato il suo amore. La cantante Sheryl Crow è stata interrogata come persona informata dei fatti sullo scandalo doping che ha travolto Lance Armstrong, il campione americano di ciclismo, sette Tour de France vinti alle spalle che ora rischia di perdere.
UNA STORIA D’AMORE TORMENTATA
La loro storia è durata dal 2003 al 2006, con tanti colpi di scena neanche fosse un film uscito da una delle più fervide menti di Hollywood. Per Sheryl, Armstrong aveva lasciato la moglie Kristin, madre dei suoi tre figli. C’era stato un fidanzamento con tanto di anello, e poi una rottura improvvisa. Lui, sopravvissuto a un tumore a un testicolo, aveva annullato il matrimonio pochi mesi prima che lei scoprisse di avere un cancro al seno.
LE BUGIE DI LANCE ARMSTRONG
La fine dell’amore, aveva poi spiegato Lance alla stampa, era tutta colpa dell’«orologio biologico» di Sheryl: «Voleva dei figli, ma io no. Ne avevo appena avuti». Chissà allora come dev’essersi sentita lei, quando, poco dopo, il suo ex è diventato padre una quarta volta, e poi ancora una quinta. Con un’altra donna, Anna.
LA SCELTA SEGRETA DI SHERLY
La vita è fatta di scelte. Armstrong ha cambiato idea, e ha scelto di abbracciare di nuovo la paternità. Che cosa invece abbia scelto di rispondere Sheryl quando è stata interrogata dai federali, ancora non si sa. C’è già chi dice che, di sicuro per vendetta, lo abbia incastrato. E chi invece (ma secondo noi si illude) sia stata generosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , Data: 03-09-2012 10:31 AM


Lascia un Commento

*