MAKE UP FERRAGOSTO

Nel blu dipinto di blu

di Luciana Bussini
Per la notte più glam di stagione è irrinunciabile il trend "oceano profondo". Il denim, con sfumature malva e grigio perla, valorizza gli occhi chiari e rende misteriosi quelli scuri.
Il turchese si sfuma al cobalto, per un effetto "oceano profondo".

Il turchese si sfuma al cobalto, per un effetto "oceano profondo".

È estate e ferragosto si veste di blu. Anche quest’anno il trend ‘oceano profondo’ è irrinunciabile. Dalla sfumatura più pallida alla più intensa, con una particolare predilezione per il denim.
SI INDOSSA COME UN JEANS
Perché? «Semplice, sta bene a bionde e brune, è versatile e si indossa facilmente, come un jeans», afferma Rajan Tolomei, international make up artist di Max Factor, «il denim, ovvero quel particolare tono di blu con riverberi grigio e avio, è un colore che valorizza gli occhi chiari e rende misteriosi quelli scuri regalandogli un guizzo dorato. Si può usare da solo o abbinato a un celeste polvere, un malva, un grigio perla. Chi ama i contrasti può osare la combinazione con l’albicocca. Comunque sia, il tono scuro sarà mat, l’altro leggermente brillante». È perfetto per le sere d’estate al posto delle tonalità scure tradizionali come il nero: gli smokey eyes blu e blu denim si preannunciano dei cult.
CULT DI STAGIONE
Complici del loro successo anche molti stilisti, da Giorgio Armani a Emanuel Ungaro, da Paco Rabanne ad Anne Valérie Hash, da Just Cavalli a Todd Lynn, che hanno truccato le modelle delle loro sfilate primavera – estate 2012 in blu: dal cobalto al denim con sfumature grigio antracite e acquamarina.

La proposta Chanel per la collezione Haute Couture – P/E 2012.

La proposta Chanel per la collezione Haute Couture – P/E 2012.

DAL DENIM AL MALVA
Come si realizza lo smoky-eyes blu? Alle meno esperte Tolomei consiglia di truccare la palpebra con un solo colore: «Il mio preferito è il blu denim perché è chic e non impegna. Consiglio di applicare una buona dose di polvere con un pennello da ombretto sulla palpebra mobile superiore, partendo dall’angolo esterno dell’occhio e andando verso l’angolo interno. In questo modo si procede in verso contrario alle ‘squame’ palpebrali e il colore tiene più a lungo. Per definire meglio l’occhio, le più giovani possono truccare l’arcata sotto il sopracciglio con un ombretto bianco perlato, alle meno giovani consiglio una sfumatura grigio perla. Si conclude il trucco con una dose abbondante di mascara nero. Le più esperte possono osare una doppia nuance, più chiara (acquamarina, turchese o malva) verso l’interno dell’occhio fino a diventare scurissima (blu denim intenso, blu cobalto) sull’angolo esterno».
ABBINATE UN GLOSS O ROSSETTO NUDO
Per le labbra, invece, truccate con un gloss o un rossetto nudo o albicocca. Il fard quasi scompare: ne basta un velo in un tono rosato da stendere con un grosso pennello partendo dalla parte alta della guancia, sullo zigomo, e risalendo sulla tempia sino al sopracciglio. E infine, un suggerimento per l’incarnato: se non amate usare il fondotinta d’estate, potete uniformare la pelle, anche quella abbronzata, con una BB Cream che non copre ma leviga l’epidermide e sublima la tintarella.
Per aiutarvi nella scelta di texture e nuance, LetteraDonna.it ha selezionato per voi i prodotti più trend dell’estate. Pronte per le serate più frizzanti dell’anno?

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Bellezza, donna, foto, Gallery, Tendenze Argomenti: , , Data: 14-08-2012 11:08 AM


Lascia un Commento

*