La lady che rubò il cuore di Robb Stark

di Francesca Bonfanti
C'è una nuova coppia di celebrità: Richard Madden, star di Game of Thrones, avrebbe una nuova (giovanissima) fidanzata. La fortunata è Ellie Bamber. Abbiamo studiato il suo profilo Instagram per voi.

ellie-bamber-copertina

«Continuiamo così, facciamoci del male». Lo diceva Nanni Moretti in Bianca, suo film del 1984. È quello che potremmo dire noi dopo aver scoperto che Richard Madden, il Robb Stark di Game of Thrones, esce con una nuova giovanissima (bellissima) attrice, Ellie Bamber. Di cui ovviamente vogliamo sapere tutto. Ai primi di agosto 2017, i due sono stati visti insieme a Ibizia, dove si sarebbero recati per il compleanno del dj Jonas Blue, e fotografati mentre si baciano con trasporto. La coppia, dopo poche ore dalla sua prima uscita pubblica, sta facendo parlare di sé soprattutto per la differenza d’età: gli anni che li separano sono infatti 11. Non certo un tabù per il mondo hollywoodiano, ma comunque una cifra che non passa inosservata. Almeno non su Twitter, dove le reazioni alla notizia non si sprecano.


La Bamber, classe 1997, capelli rosso tiziano e pelle di porcellana, sembra però essere una dalle idee chiare, nonostante la sua giovane età. Una ragazza determinata, che ha saputo trasformare la sua passione di bambina, la recitazione, nel suo lavoro. Le sue prime esperienze risalgono agli anni della scuola elementare e media, perfezionando un talento che la porta appena 12enne a fare parte della London Player’s Theater Company. È l’inizio di una carriera che arriva ben presto anche in tivù (nel 2015 è nella serie The Musketeers della BBC) e, l’anno successivo, nei cinema. Nel 2016 infatti si trova, per la prima volta, su un set hollywoodiano: Tom Ford la sceglie per prendere parte ad Animali Notturni, suo attesissimo secondo film. Ellie ha la possibilità recitare a fianco di star del calibro di Amy Adams Jake Gyllenhaal, arrivando sui red carpet delle cerimonie più prestigiose. Prima Venezia, poi gli Oscar. Una gavetta niente male per chi si affaccia per la prima volta sugli schermi internazionali e che non ha perso occasione di documentare sui suoi canali social. Il suo preferito, dove è anche più seguita, è Instagram. Qui racconta ai suoi quasi 140mila follower molte cose di sé: l’amore per il suo lavoro, come quello per la moda, la musica e la sua famiglia. Una vetrina dove raccoglie momenti personali, intimi, ricordi di serate. Ma anche un spazio dove invita alla solidarietà e al rispetto reciproco.

IL LEGAME CON LA FAMIGLIA
Dando uno sguardo veloce ai suoi post, si capisce subito quanto sia legata al fratello minore, Lucas: Ellie carica moltissime foto con lui. Ricordi di viaggi e serate trascorse insieme. La famiglia è sicuramente al primo posto per l’inglese, che in più di un’intervista ha dichiarato quanto i suoi genitori siano stati di supporto alla sua carriera. La madre, che lei chiama momager, un po’ mamma e un po’ manager, è quella che più l’ha spronata e sostenuta nelle sue scelte.

LA PASSIONE PER LA MUSICA
Non solo set e teatro, Bamber è anche una grande patita di musica. Oltre a frequentare festival e concerti (come ogni inglese che si rispetti), condivide spesso le copertine dei suoi album preferiti. Le ultime? Blond di Frank Ocean, 22 a million di Bon Iver e Damn di Kendrick Lamar. La ragazza ha buon gusto.

CHANEL E L’ALTA MODA
Se i suoi gusti musicali sono quasi da maschiaccio, il suo stile è iper femminile. Da bambina, oltre a recitare, l’attrice racconta che spesso si ritrovava con la madre a sfogliare riviste di moda sognando, un giorno, di poter indossare gli abiti che vedeva indosso a quelle bellissime modelle che vedeva sulle pagine dei giornali. Il suo più grande sogno? Vestire Chanel, la sua maison preferita. Nel 2015 Ellie ha più che realizzato i suoi desideri: Karl Lagerfield in persona la invitò a Roma per assistere alla sua sfilata Mètiers d’Art. Per la 20enne gli outfit che posta su Instagram sono «un modo per esprimere la mia personalità».

MA C’È DI PIÙ
Giovani attiviste crescono. Sul suo profilo non c’è spazio solo per viaggi, musica e vestiti d’alta moda, ma anche per l’emancipazione femminile e la difesa dei diritti gay. Well done, Ellie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone Argomenti: , Data: 04-08-2017 07:04 PM


Lascia un Commento

*