Quelli che a letto chiedono

di Roberto Moliterni
Una lettrice vuole sapere perché, durante il sesso, i maschi vogliono sapere sempre come va. Risponde Roberto Moliterni, che inaugura così la rubrica Chiedilo a un uomo.

Couple going upstairs to the bedroom

Tutto quello che avreste voluto sapere sugli uomini ma non avete mai osato chiedere. La rubrica Chiedilo a un uomo di Roberto Moliterni  è uno spazio aperto alle domande per conoscere i segreti, i pensieri e i meccanismi della mente complessa dell’altra metà del cielo, spiegata da chi ne fa parte. Per le vostre scrivete a rubriche@news30.it.

Sono stata da poco a letto con un ragazzo che ho conosciuto su internet e mi è capitata una cosa che mi era già successa con altri ragazzi. Mentre lo facevamo, mi chiedeva come stesse andando. Perché gli uomini quando fanno l’amore devono per forza avere la necessità di chiedere qualcosa?
Grazie, L.

Cara L., innanzitutto credo sia una vendetta per le domande che voi ci fate dopo, e le chiacchiere di cui ci sommergete, mentre noi vorremmo solo stare in silenzio a goderci il momento. Ma la verità più profonda credo sia un’altra: gli uomini sono stati educati a vivere tutto con competizione, in particolare il sesso che è il territorio in cui si esprime maggiormente la virilità. È uno dei pochi ambiti di comportamento in cui gli schemi sono rimasti più o meno gli stessi, in tutte le epoche. L’ossessione del controllo della performance ha, alla radice, questa cultura. È l’indice di un’insicurezza, insomma. Ma si potrebbe guardare in modo ancora diverso: è forse il sintomo di desiderio più autentico, più umano se vuoi, di poter essere speciali, o addirittura unici, per l’altra persona. Anche a letto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, Chiedilo a un uomo Argomenti: Data: 03-08-2017 04:04 PM


Lascia un Commento

*