Rossella sulla Strada di Emergency

Cambio al vertice della ong: Cecilia non è più presidente. Il motivo? Era troppo idealista. Al suo posto la dirigente interna Rossella Miccio: ecco chi è la nuova numero uno.
Rossella Miccio.

Rossella Miccio.

Via Cecilia, dentro Rossella. Cambio a sorpresa ai vertici di Emergency: la figlia di Gino Strada non è più la presidente della Ong, ruolo che, in seguito alla morte della madre Teresa Sarti, ricopriva dal 2009. Sfiduciata dal direttivo, è stata sostituita da Rossella Miccio, dirigente interna che, fino al 9 luglio, era la coordinatrice dell’Ufficio umanitario.

I CONFLITTI INTERNI
Secondo l’Espresso, alla base del provvedimento ci sarebbe un bivio presentatosi sulla strada (o Strada, è proprio il caso di dirlo) di Emergency: rifiutare il sostegno economico da parte di governi e imprese, continuando con l’idealismo delle origini, oppure ‘normalizzarsi’ accettando finanziamenti come fanno tutte le onlus? Insomma, Cecilia Strada e la maggior parte dei volontari da una parte, suo padre Gino e metà del direttivo dall’altra. E siccome a decidere le sorti di Amnesty è proprio il direttivo («costruito con i nuovi innesti a misura del fondatore e padre»), a pagarne le spese è stata proprio lei. Oltre a questo aspetto, continua l’Espresso, Cecilia avrebbe pagato anche le lotte interne per la successione che, per forza di cose, si fa sempre più vicina.

LAVORA PER EMERGENCY DAL 2000
Come si può leggere nel comunicato di Emergency, Rossella Miccio ha iniziato a lavorare nell’associazione nel 2000, occupandosi di Afghanistan. Nel 2007 è diventata co-direttore dei Programmi umanitari, curando in particolare i rapporti con le istituzioni internazionali e occupandosi dello sviluppo di Emergency fuori dall’Italia. Nel suo curriculum, la laurea in Scienze Politiche conseguita a Napoli nel 1998 con un perfetto 110 e lode, e un master biennale a Uppsala, in Svezia, dove ha perfezionato le sue conoscenze nell’assistenza umanitaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti, Top news Argomenti: , , Data: 10-07-2017 06:58 PM


Lascia un Commento

*