Buon appetito, Bellezza!

di Stefania Maroni
Gli alimenti più comuni racchiudono insospettabili qualità. E la cosmetica ne approfitta per creare creme, maschere e profumi da leccarsi i baffi. Ma niente vieta di usarli anche al naturale.

miele visoDalla tavola ai laboratori beauty il passo può essere molto breve. Almeno per alcuni cibi che consumiamo abitualmente e che contengono principi attivi dalle proprietà cosmetiche molto efficaci. È il caso del latte e del miele, di pregiati oli vegetali, di numerose varietà di zucchero e persino delle uova, che si possono usare anche a casa da sole. La frutta, invece, è il leit motiv di molteplici fragranze estive dal bouquet fresco e gourmand, delicatamente sensuali, ma davvero appetitose (nella gallery trovate una selezione di cosmetici che, è proprio il caso di dirlo, fanno venire l’acquolina in bocca)

TUTTE LATTE E MIELE
Sono dolcissime le creme dedicate alle pelli più esigenti. Il latte, in particolare quello di asina, è una vera miniera di vitamine A, C ed E, un tris d’assi contro i segni dell’età. Il miele, invece, è ricco di enzimi dalle proprietà elasticizzanti, di polifenoli e di flavonoidi, potenti antiossidanti.
A casa: usate il latte d’asina al posto del tonico, mentre miscelando un cucchiaio di miele con il succo di mezzo limone è possibile ottenere un’efficace maschera idratante e illuminante.

PER FAVORE, PASSAMI L’OLIO
La scelta tra l’estratto d’oliva e quello di mandorle dipende dalle vostre esigenze. Il primo, grazie ai suoi acidi grassi (oleico e linoleico) è un toccasana per le pelli aride e che tendono a raggrinzirsi. Anche l’olio di mandorle contiene un’elevata percentuale di acidi grassi, ma possiede in aggiunta una buona dose di sali minerali, che svolgono un ruolo di primaria importanza nel metabolismo cutaneo. Non a caso lo troviamo alla base di un gran numero di creme rassodanti per il viso e per il corpo.
A casa: dopo aver riempito la vasca, aggiungete  3-4 cucchiai di olio d’oliva all’acqua per rendere la pelle morbidissima. Usate l’olio di mandorle puro, invece, per prevenire le smagliature e attenuare quelle già esistenti.

UOVO ALLA COQUE O IN MASCHERA?
Perfetto per la colazione, l’uovo alla coque va consumato al mattino, non quotidianamente. Se desiderate sfruttarne le proprietà cosmetiche direttamente sulla pelle, farne una scorpacciate ha un effetto assolutamente benefico. Merito di una maschera idratante e illuminante a base di oligominerali e proteine derivate dall’uovo, giunta fresca fresca dalla Corea.
A casa: se volete dare una sferzata di energia alla pelle, applicate su viso e collo un mix composto da tuorlo d’uovo e olio, la consistenza deve essere simile alla maionese, lasciatelo agire per 15 minuti e poi sciacquate.

BASTA UN POCO DI ZUCCHERO…
I grani di zucchero di canna, idratanti e delicatamente esfolianti rendono la pelle come il velluto e sono i componenti base di molti gommage per il corpo. Un altro tipo di zucchero dalle proprietà cosmetiche è la stevia che, come dimostrato  da studi recenti, è in grado di nutrire la pelle, idratarla e preservarla dagli attacchi dei radicali liberi.
A casa: miscelate due cucchiai di zucchero di canna e un cucchiaio di panna da cucina per preparare un dolcissimo gommage da applicare con un massaggio su tutto il corpo prima della doccia.

E ADESSO SIAMO ALLA FRUTTA
Cassis, pere, melograno e, soprattutto, gli agrumi sono i frutti preferiti dai maître parfumeur nei bouquet creati per l’estate 2017. Gli agrumi regalano alle fragranze la freschezza richiesta dalla stagione, mentre la nota gourmand data dagli altri frutti le rendono dolcemente sensuali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Bellezza, food, foto, Gallery, prodotti, profumi, viso Argomenti: , Data: 13-06-2017 06:32 PM


Lascia un Commento

*