La mezza età non va di moda?

Il fashion system ha aperto le porte alle indossatrici di 70 anni e oltre che lavorano ancora per marchi molto importanti. Molto meno richieste, invece, sono le indossatrici sui 50.

beverly clarkLa moda, per definizione, tende sempre a trasformarsi, cambiare, riavvolgersi, ritornare. E così, mentre in passato le indossatrici più anziane trovavano spazio soltanto in contesti relativi all’assistenza sanitaria o altri ambiti molto circostritti, adesso quasi ogni settimana c’è una splendida donna dai capelli color argento nell’annuncio di un marchio fashion. Lo fa notare Alyson Walsh, creatrice del blog That’s not my age, in un articolo scritto per il Guardian. Che però sottolinea: «Se questa lode all’età è fantastica – è meraviglioso vedere donne come Daphne Selfe, 88, Maye Musk, 69 e Lauren Hutton, 73, così vivaci e stupefacenti, non posso fare a meno di chiedermi: che fine hanno fatto le modelle 50enni?».

L’IMPORTANZA DELLA DIVERSITÀ
«Il problema deriva in parte dal fatto che le persone che creano gli annunci non sono simili a quelle che comprano i prodotti»,afferma Kevin Lavery, vicepresidente della Mature Marketing Association. «L’età media di un gestore di un’agenzia pubblicitaria o di un creativo è 28 anni. E così anche nei dipartimenti di marketing. E credimi, un 28enne non può pensare come un 50enne. Il pregiudizio sull’età è inconscio e scientificamente dimostrato».

«SEMBRANO TROPPO GIOVANI»
L’industria della moda, sottolinea Walsh, ha quindi aperto le porte a modelle di 60, 70 anni e oltre, lasciando fuori quelle di ‘mezza età’ e creando quindi un gap importante tra le molto giovani e le molto anziane. Una situazione che le agenzia di moda conoscono bene. Rebecca Valentine, fondatrice della Gray Model Agency, ha affermato: «Quando le mie modelle sui 50 anni vanno a fare i casting, spesso ci riceviamo come risposta che sembrano troppo giovani». Un rifiuto del tutto immotivato e controproducente. Anzi, una vergogna, secondo Walsh, considerato che per l’agenzia di Valentine lavorano modelle che attirano molto l’attenzione. Come Sara Stockbridge, 51 anni (ex modella di Vivienne Westwood); Amanda Cazalet, 52, che bacia Madonna nel video Justify My Love ed è stata musa di Jean Paul Gaultier negli anni ’80; o ancora Beverly Clark, alla quale regolarmente viene detto di non dimostrare assolutamente i suoi 51 anni. Probabilmente si tratta di una scelta soltanto temporanea, destinata a svanire. Come tutto ciò che è moda.

Nella gallery, modelle di età compresa tra i 43 e gli 88 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, foto, Gallery, persone, Protagonisti Argomenti: Data: 08-06-2017 03:54 PM


Lascia un Commento

*