Macron, l'enfant prodige

Da ragazzo era uno studente appassionato e maturo. Ora Macron potrebbe diventare il più giovane Presidente della Repubblica francese. Ecco alcune immagini dal passato.

Macron4Emmanuel Macron è nato nel 1977 durante il mandato di Valéry Giscard d’Estaing, il più giovane (ad oggi) Presidente della Repubblica francese, eletto a soli 48 anni. Proprio a lui, il candidato non ancora 40enne pronto a sfidare al ballottaggio Marine Le Pen, potrebbe ora soffiare il ‘primato’. Nato nel 1977 ad  Amiens, Macron è figlio di Jean-Michel et Françoise Macron, entrambi medici. Importante nella sua formazione anche la presenza della nonna materna, Germaine detta Manette, che gli ha trasmesso un grande amore per la letteratura. La donna, riporta ParisMatch è stata per Macron «un pilastro, una confidente, una bussola». È deceduta nel 2013.

UN «GIOVANE ADULTO»
Allievo modello, ha studiato dai gesuiti ad Amiens. Al Liceo La Providence si è innamorato di Brigitte Trogneux, la sua professoressa di teatro, 24 anni più grande di lui, sposata e mamma di tre bambini. I due sono convolati a nozze nel 2007. «Non era come gli altri. Discuteva sempre con i professori. Aveva sempre tantissimi libri. Non era un adolescente, aveva un atteggiamento adulto», ha raccontato Madame Macron intervistata da Pierre Hurel per il suo documentario Emmanuel Macron, la stratégie du météore (Emmanuel Macron, la strategia delle meteora), diffuso a novembre su France 3. Nel documentario, che contiene diversi documenti sul candidato da bambino e adolescente, l’autore traccia il percorso di un uomo (e politico) fino a pochi anni fa quasi sconosciuto. Dopo il liceo Macron si è trasferito a Parigi e si è laureato all’Université Paris X-Nanterre e ha anche ottenuto un diploma all’Istituto di studi politici di Parigi.

Ecco alcune immagini dell’«enfant prodige».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, foto, Gallery, persone, Protagonisti Argomenti: Data: 03-05-2017 12:22 PM


Lascia un Commento

*