La menopausa non fa più paura

Prima d'ora non era mai accaduto. Due donne si sono sottoposte a nuove terapie di ringiovanimento delle ovaie. Entrambe sono rimaste incinte dopo che molti altri trattamenti non avevano sortito effetti.

incintaErano in menopausa ormai da tempo, eppure due donne sono riuscite a rimanere incinta utilizzando i loro stessi ovociti. Questo grazie a una tecnica che premetterebbe di ringiovanire le ovaie. «Avevo perso la speranza di cercare di rimanere incinta. Per me, è un miracolo», ha confessato alla rivista New Scientist una delle donne.

COME FUNZIONA
La tecnica è abbastanza semplice e si basa sulle apparenti proprietà curative del sangue. In particolare delle piastrine che permettono grazie alle loro proprietà, come ha scoperto Kostantinos Sfakianoudis e i suoi colleghi della Genesis Athens Clinic in Grecia, di attuare un processo di ringiovanimento. La clinica sta infatti ustilizzando il plasma, ricco di piastrine appunto, per provare a ‘riparare’ i sistemi riproduttivi delle donne. Il composto viene iniettato direttamente nelle ovaie e nell’utero. Questa terapia, oltre che per curare malattie che danneggiano il tessuto uterino, serve anche per ringiovanire l’apparato riproduttivo. Va detto, però, che al momento il team non ha ancora ben capito come agisca il trattamento. La teoria principe è che il plasma risvegli le cellule staminali nell’ovaio, stimolando la produzione di nuovi ovuli.

NUOVA VITA
«Abbiamo pazienti che arrivano da lontano, ad esempio dalla Mongolia», ha spiegato Sfakianoudis. Tra queste anche una donna tedesca di 40 anni, arrivata in Grecia col sogno di restare incinta. Aveva sperimentato sei tentativi di fecondazione in vitro senza successo e si era affidata a ogni tipo di terapia. «Dopo il sesto, il medico mi ha detto che era il momento di smettere e di prendere in considerazione la donazione di ovuli». L’ultimo tentativo della donna è stato in Grecia dove è tornata con la possibilità di creare una nuova vita. L’altra donna, una 39enne dei Paesi Bassi, da quattro anni non aveva il ciclo, e aveva altri segni di menopausa. Ma voleva mettere su famiglia: è andata in Grecia per il trattamento nel dicembre 2016. Un mese dopo, sono tornate le mestruazioni. Stessa sorte, sebbene con epilogo più sfortunato, è toccato a una donna proveniente dai Paesi Bassi. Anche lei è rimasta incinta ma dopo 12 mesi è ha avuto un aborto spontaneo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Top news Argomenti: Data: 28-03-2017 07:33 PM


Lascia un Commento

*