Olgettina dance

Marysthell Polanco, tra le protagoniste delle cene di Arcore, si lancia nella carriera musicale. Con un brano dedicato a una soubrette sudamericana che è «solo un contenitore di botox e silicone».
Immagine anteprima YouTube

Dalle ‘cene eleganti’ di Arcore ai ritmi discotecari latino-trash del suo primo singolo: Marysthell Polanco la butta in musica, dedicando il brano Tu hestas hecha y yo soy natural (Tu sei rifatta e io naturale) alle sue «ex-amiche olgettine» e rilasciando dichiarazioni che potrebbero indispettire qualcuno. In particolare, una «showgirl latinoamericana molto nota in Italia».

EX AMICHE MISTERIOSE
«Questa ragazza ormai non ha più nulla di suo, è solo un contenitore di botox e silicone. Ma non farò il suo nome: non voglio problemi legali e soprattutto non voglio farle pubblicità proprio ora che è in declino», ha spiegato Marysthell in un’intervista rilasciata a Casam2o. Anche se c’è un po’ di ambiguità, si può ipotizzare che si riferisca a una delle due concorrenti che hanno partecipato all’Isola dei Famosi. E non è la più famosa delle due.

GOODBYE SILVIO
D’altronde anche la strada professionale di Marysthell è passata per i reality: memorabile la sua partecipazione all’altrettanto memorabile La pupa e il secchione, condotto da Enrico Papi. Ma il nome di Marysthell è diventato noto a tutti proprio in seguito dello scandalo delle olgettine: lei dichiarò che Berlusconi la faceva vestire da Ilda Boccassini, la nota magistrata. A distanza di qualche anno, però, Marysthell rivela che le loro «strade al  momento si sono separate. Mi manca tanto ma ognuno ora ha la sua vita». Prima del caso Ruby, Marysthell era stata sentimentalmente legata a Gianluca Vacchi, il fenomeno dell’estate 2016.

ANCHE SCRITTRICE
Ma ormai quel che è stato è stato, e Marysthell punta ora alla ribalta internazionale: «Il mio pezzo, che ben presto avrà anche una versione italiana, è il brano di lingua latina più scaricato in Europa e tra I primi 10 in Latino America. Ed il mio video è ormai virale in tutto il mondo», dice lei, che a quanto pare è pronta anche a dare alle stampe un libro. Il titolo? Bunga bunga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, video Argomenti: , Data: 20-03-2017 01:51 PM


Lascia un Commento

*