Quelle che cambiano il mondo

Non solo 8 marzo. C'è chi per migliorare la condizione della donna si dà da fare tutto l'anno, anche se i media non ne parlano. Come fanno le dieci attiviste che vi presentiamo.

Women Changing Women's WorldsCambiare il mondo si può. Con la forza delle idee, e la volontà di portarle avanti, traducendole in sforzi e iniziative concrete. Per migliorare la condizione della donna nel mondo, celebrarla l’8 marzo lavandosi la coscienza con la mimosa e relegare a quella data la vendicazione dei propri diritti non basta. Ma le donne che cambiano il mondo esistono, e sono tante. I loro volti e le loro storie provengono da tutto il mondo. Le loro battaglie non promuovono ideali evanescenti, ma affrontano le problematiche che affliggono il territorio in cui vivono: gli stupri, gli abusi, il sistematico calpestamento dei loro diritti. O, ad esempio, il soffitto di cristallo che impedisce loro di accedere a determinate professioni perché considerate maschili. In questa gallery celebriamo alcune eroine dei nostri tempi, poco note ai media, ma che con il loro impegno quotidiano, dall’Indonesia al Giappone, dalla Francia alla Cina, stanno migliorando, un po’ alla volta, la condizione della donna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, foto, Gallery, persone Argomenti: Data: 08-03-2017 01:32 PM


Lascia un Commento

*