La più cool dei Windsor non è Kate

Ha solo 22 anni. Ha sfilato per Dolce & Gabbana alla fashion week milanese. E il magazine Tatler l'ha definita «La più bella della famiglia reale». Come copiare il look di Amelia.
aw1

Amelia Windsor sulla passerella di Dolce & Gabbana – MFW Febbraio 2017.

L’abbiamo vista a Milano per la settimana della moda sfilare sulla passerella di Dolce & Gabbana insieme ai Millennial più influenti del mondo. E se anche Stefano e Domenico hanno confermato il suo potenziale, è certo che Amelia Windsor sia una delle nuove it-girl più glamour del momento. Lei, classe ‘95 e il sogno di una carriera nel mondo della moda, siamo certi riempirà sempre più le copertine dei magazine di moda.
tatlerIl mondo l’ha ‘scoperta’ quando nel 2016 il magazine Tatler le ha dedicato una copertina, definendola «La più bella della famiglia reale». Figlia dei Conti di St. Andrews, 36esima in linea di successione al trono, in pochi mesi Amelia ha costruito una ‘carriera’ in ascesa fatta di streetstyle, uno stage da Chanel, parecchie apparizioni ufficiali e una passerella di quelle che tutte sognano. Ma cosa c’è dietro lo stile della it-girl di corte? La piattaforma di moda Stylight ha analizzato per LetteraDonna lo stile della reginetta di stile della casa reale, che combina sapientemente look bon-ton da sangue blu ad abbinamenti grunge firmati dai più famosi designer. Copiarlo non difficile.

DA TEENAGER A RIBELLE IT-GIRL DI CORTE
Partiamo da un presupposto: per la giovane Windsor c’è una regola: less is more. Nel make up, sempre molto naturale, ma anche nelle scelte di stile e di griffe: quelle che Amelia vorrebbe sempre nell’armadio sono Chanel, Alexander Wang, Molly Goddard, Peter Pilotto, Erdem, Burberry e Valentino. Il giusto mix di grunge, classico British Style e quel tocco italiano che non guasta mai.
Quasi come se avesse una doppia vita (non è quello che succede sempre ai reali?) la giovane Windsor crea nei suoi look contrasti stilisticamente interessanti e che si addicono perfettamente alla sua età. L’abbiamo vista mixare mini abiti Burberry super eleganti a biker boots, blazer ricamati e dal taglio classico a jeans slavati con frange, ma anche sfoggiare outfit più classici come quello sfoggiare alla sfilata di Sonia Rykiel a Parigi. In quest’occasione Amelia ha reso più giovanile e aggressivo il suo look osando un rosso intenso per i pantaloni ampi abbinati ad un cappotto nero bon-ton con spilla colorata.

am2

Lady Windsor in front row alla sfilata di Sonia Rykiel – PFW Marzo 2017.

Un altro dettaglio fondamentale del guardaroba della cugina di William ed Harry è la giacca di pelle. La nuova royal it-girl la abbina in molti modi, decisamente degni di nota stilistica. Non ci sono solo, infatti, jeans e tshirt: Amelia crea spesso contrasti ribelli ma adorabilmente impeccabili abbinando il chiodo di pelle a lunghe gonne dal taglio ampio e classico, indossate con biker boots borchiati o stivali cut-out (un must della sua scarpiera!).

aw3

Il look sfoggiato da Amelia alla sfilata di Burberry – LFW Febbraio 2017.

Da vera discendente della famiglia reale, Lady Amelia ha molte occasioni ufficiali a cui presenziare, nelle quali indossa spesso giacchine corte taglio Chanel, abbinate a tubini dai tessuti ricercati lunghi appena sopra il ginocchio per rispettare i canoni reali o ad abitini leggeri decorati con fiocchi barocchi e gonne a pieghe (indimenticabile quello di Chanel indossato al compleanno della Regina lo scorso anno, con il quale ha distolto l’attenzione di tutti da Kate Middleton).

aw4

Lady Amelia ad una cerimonia di celebrazione del 90esima compleanno della Regina Elisabetta II a Londra.

GET THE ROYAL STYLE: COSA COPIARE DA LEI
Prima regola: smettete di pensare che potete copiare i look di Amelia solo se avete 20 anni o se avete appuntamento per il tè delle 5 a corte. Certo, indossare biker boots non è adatto a tutte le occasioni ma il contrasto classy-grunge dell’abito dal taglio dritto con scarpa più aggressiva può essere la scelta perfetta per un aperitivo, una sera al cinema o quel primo appuntamento in cui volete stupire senza esagerare. Se poi le gambe sono il vostro punto forte, ancora meglio. In alternativa, osate con calze collant non esageratamente coprenti (no alle calze a rete, nonostante siano super trendy in questa stagione, se non volete ottenere un effetto troppo rock).
Se siete bionde o castane chiare come Amelia, fate ricadere come lei la scelta sui toni del blu. Il colore classico ed elegante per eccellenza (sì, a volte anche più del nero), si addice perfettamente alle tonalità di capelli chiari ed è perfetto per occasioni importanti e cerimonie ma anche per quel pomeriggio in cui dovrete incontrare i futuri suoceri. Last, but not least: la clutch mania: in un’intervista a Vogue Amelia ha confessato di aver ricevuto un prezioso consiglio: sempre, e davvero sempre, avere con sé una clutch che si possa chiudere con la zip. Perché quando balliamo e saltiamo sulla pista non vogliamo che il suo contenuto voli in giro, ovviamente. Always trust the party girl!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, foto, Gallery, Trend Argomenti: , Data: 07-03-2017 03:20 PM


Lascia un Commento

*