Miracolo al Gran Sasso

I superstiti hanno resistito al freddo per oltre 42 ore. Le otto persone estratte vive, tutte in buone condizioni, hanno acceso un fuoco per scaldarsi. Quattro finora le vittime accertate, oltre 20 i dispersi.

hotelSei persone, tra cui due bambini, sono state trovate vive sotto la neve e le macerie all’Hotel Rigopiano, resort sul Gran Sasso travolto da una slavina il 18 gennaio. I vigili del fuoco sono riusciti a estrarle tutte dal solaio in cui si sono rifugiate per più di 42 ore e in cui sono riuscite a sopravvivere. Il primo contatto è stato poco dopo le 11. Continua a leggere su Lettera43.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , , Data: 20-01-2017 03:58 PM


Lascia un Commento

*