«Angelina, fammi parlare con mia figlia»

In un'intervista rilasciata al Daily Mail, Mentewab Dawit Lebiso, madre biologica di Zahara Jolie-Pitt, ha affermato che vorrebbe riprendere i contatti con la bambina: «Non credo sia una richiesta eccessiva».

zahara pitt angelina jolieSi chiama Mentewab Dawit Lebiso ed è la madre biologica di Zahara, la bambina che Angelina Jolie e Brad Pitt hanno adottato in Etiopia nel 2005. All’epoca la piccola (battezzata alla nascita col nome  Yemasrech) aveva soltanto sei mesi e la madre , rimasta incinta dopo aver subito una violenza, 19 anni.

«VORREI PARLARLE»
Ufficialmente la piccola era stata data in adozione come ‘orfana’ (si diceva che i suoi fossero morti di Aids): la Jolie ha saputo solo due anni dopo che invece la madre della bambina era in realtà viva. E adesso, tramite un’intervista rilasciata al Daily Mail, si è fatta risentire. «Vorrei giusto che sapesse che non sono morta, e che mi piacerebbe poterle parlare», ha affermato parlando di Zahara. E ha aggiunto: «Non voglio riprenderla, vorrei solo essere in contatto con lei, poterla chiamare. Angelina è stata per lei la madre che io non potrò mai essere».

SENTE LA SUA MANCANZA
Pur essendosi distaccata dalla bambina quando questa era solo una neonata, ha sottolineato Lebiso, ha sempre sentito la sua mancanza, e la sente tuttora. «Penso a lei sempre, sono ansiosa di vedere il suo volto e sentire la sua voce. Non poter festeggiare con lei il suo compleanno o qualunque altro giorno importante mi rende triste». Chiedere ad Angelina di farle incontrare non le sembra «una richiesta eccessiva».

«SPERO RESTI CON ANGELINA»
Nell’intervista la donna ha anche commentato il recente divorzio degli ormai ex coniugi e si è detta dispiaciuta, ma fiduciosa: «È triste quando un matrimonio si rompe, ma sono sicura che entrambi penseranno prima di tutto al bene dei loro bambini», ha detto, aggiungendo che pur avendo stima di Brad Pitt come padre, spera che Zahara resti con Angelina: «Tutti i bambini dovrebbero restare vicini alla propria madre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti, Top news Argomenti: , , , Data: 18-01-2017 01:50 PM


Lascia un Commento

*