Lady Liberty è afroamericana

Per la prima volta nella sua storia è stata coniata una moneta che raffigura la Libertà come una donna di colore. L'immagine è stata pensata dal designer Justin Kunz.

Immagini di Lady Liberty hanno ornato per oltre 200 anni le monete americane. Sono state presentate in ogni forma e ogni foggia. Ma, per la prima volta nella storia del dollaro, la Libertà sarà rappresentata con una donna di colore. In occasione del 225esimo anniversario del Tesoro, la zecca degli Stati Uniti d’America ha deciso di coniare una nuova moneta da 100 dollari che raffigura una donna afroamericana con una corona di stelle.

MAI PRIMA D’ORA
Sin dalla legge sulla coniatura del 1792, tutte le monete dovevano per forza rappresentare, o con parole o con immagini, la libertà. Fino a oggi, però, la libertà era stata idealizzata come una donna bianca. A cambiare la tendenza ci ha pensato il designer Justin Kunz che ha presentato alla zecca una Lady Liberty del tutto nuova. «Viviamo in una nazione che ci offre la possibilità di sognare in grande e cercare di realizzare l’impossibile», ha detto il capo del personale della zecca Elisa Basnight.

LA GENESI DELL’OPERA
L’immagine è stata progettata dal Justin Kunz ma scolpita dallo scultore-incisore Phebe Hemphill. La moneta, di 24 carati, dovrebbe essere rilasciata da aprile 2017 e sarà la prima di una nuova serie di contanti che la zecca immetterà sul mercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, Top news Argomenti: Data: 13-01-2017 06:14 PM


Lascia un Commento

*