Orgoglio e cellulite

L'attrice, scrittrice e regista Lena Dunham si mostra sulla copertina di Glamour senza filtri. E su Instagram ribadisce il messaggio a cui tiene di più: che tutti i corpi sono belli.

LENA DUNHAM CELLULITECon la serie Girls, da lei ideata, scritta, diretta e interpretata, Lena Dunham è diventata una delle più importanti star di Hollywood, nonché tra le più influenti e attive nel promuovere un’idea di bellezza che vada oltre i canoni di supposta perfezione imposti dall’industria dei media. Alla lunga, sembra che i suoi sforzi siano stati ripagati: apparsa sulla copertina di Glamour in compagnia del suo cast al femminile, ha scoperto che la redazione del magazine aveva deciso di non ritoccare la sua cellulite.

LE PACCHE SULLE SPALLE NON BASTANO
Quasi un ‘avvenimento’, tanto che Lena ha sottolineato la cosa pubblicando su Instagram un post di ringraziamento in cui ha voluto anche ribadire l’importanza della sua battaglia, alla luce della sua esperienza personale. Lena, infatti, ha ricordato gli anni del liceo in cui veniva presa di mira dai bulli che la deridevano per il suo aspetto fisico, e di come, durante le prime puntate di Girls, tutti si limitassero a lodare il suo coraggio senza però darle un ulteriore sostegno.

TUTTI I CORPI SONO BELLI
Grazie alla cover di Glamour, invece, Lena ha spiegato che finalmente l’industria comincia a capire il messaggio secondo cui tutti i corpi, di tutte le forme, misure e colori hanno la loro bellezza (che nulla toglie a quelle da passerella). E, sì, persino la cellulite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone Argomenti: , Data: 04-01-2017 06:43 PM


Lascia un Commento

*