Adesso le canta (anche) lui

di Federico Capra
Dopo aver partecipato all'ultima edizione nella categoria Giovani, Ermal Meta torna all'Ariston con un suo brano, Vietato Morire. Negli anni, però, ne ha scritti molti per altri: i dieci più famosi.

Ermal-Meta-1Tra i big che si sono esibiti sul palco del 67esimo Festival di Sanremo c’era anche lui, Ermal Meta, con la sua Vietato Morire . Non una novità assoluta la sua partecipazione, dato che il cantante albanese, ma naturalizzato italiano, è alla sua terza volta all’Ariston. Nel 2010 aveva infatti partecipato come cantante de La fame di Camilla, mentre nel 2016 è arrivato terzo nella categoria Giovani con il brano Odio le Favole. Nato a Fier (Albania) il 20 aprile 1981, si trasferì in Italia con la famiglia all’età di 13 anni. A Bari, sua nuova dimora, ha cominciato a suonare e studiare musica facendo di questa passione presto un lavoro. E se il suo nome ai più non dice molto, forse non tutti sanno che questo ragazzo di 35 anni ha scritto diverse canzoni per molti artisti della musica nostrana. A lui si sono rivolti cantanti come Marco Mengoni, Emma Marrone, Francesca Michelin, Patty Pravo, Francesco Renga e molti altri. Insomma mica pizza e fichi. Noi vi riproponiamo dieci brani tra i più significativi della sua carriera.

Sanremo Music Festival 2017NON SO BALLARE
Nel 2013  Meta compose Non so ballare per l’ex concorrente di Amici di Maria De Filippi Annalisa. Il brano venne portato a Sanremo nello stesso anno. Peccato che la canzone non superò la soglia della seconda serata della manifestazione canora in favore del brano di riserva che in quell’edizione del Festival era stato concesso a tutti gli artisti.

VIENI CON ME
E se Non so ballare non ha mai trovato il giusto successo, storia diversa per Vieni con me. Il brano composto per Chiara, vincitrice della sesta edizione di X Factor, venne infatti scelto come colonna sonora per lo spot Tim trasmesso poi nel giugno 2013.

ERA UNA VITA CHE TI STAVO ASPETTANDO
Passiamo così al 2014, anno in cui Ermal Meta, insieme a Antonio Filippelli e Andrea Regazzetti, compose per Francesco Renga Era una vita che ti stavo aspettando. Il brano, terzo singolo del cantante friulano, è stato inserito nell’album Tempo reale, pubblicato poi il 24 aprile 2015.

SEMPRE SARAI
Con Sempre Sarai, canzone conclusiva di Incredibile, Ermal Meta collaborò per la prima volta con il rapper (altro allievo della scuola di Amici di Maria De Filippi) Moreno. Il brano troverà una buona accoglienza da parte del pubblico vista anche la partecipazione della cantante Fiorella Mannoia.

STRAORDINARIO
Nel 2015 è invece tornata in auge la collaborazione con Chiara. Con Straordinario Meta si è avvalso dell’aiuto anche di Gianni Pollex, approdando così al 65esimo Festival di Sanremo.

IO TI ASPETTO
E che dire di Io ti aspetto, quarta traccia del terzo album di Marco Mengoni Parole in circolo. Un brano davvero particolare in cui si fondono generi e stili differenti, dalla dance pop ed elettropop al soul fino alla musica house e all’elettronica.

OCCHI PROFONDI
Annunciato il 18 giugno 2015, anche in Occhi profondi di Emma c’è lo zampino di Ermal Meta e Dario Faini. La cantante stessa lo ha presentato con grande entusiasmo spiegando che «non riuscivo più ad aspettare [...] avevo voglia di condividere con tutti voi questo pezzo di vita, un assaggio del nuovo disco al quale lavoro già da un po’ di tempo e nel quale sto investendo tanto coraggio e tanto tanto amore».

ARRIVERÀ L’AMORE
Parla d’amore anche il secondo brano pensato da Meta sempre per Emma. Con Arriverà l’amore portava in scena «un’energia accompagnata da un’esplosione di suoni, tra chitarre, archi e fiati che con la loro potenza travolgono chi ascolta, rafforzando così il messaggio essenzialmente positivo e ottimista del singolo».

UN CUORE IN DUE
Si arriva così ai giorni nostri e in particolare a quel 3 giugno 2016 in cui l’artista italo-albanese ha composto per Francesca Michelin Un cuore in due. Il tutto in collaborazione con Matteo Buzzanca e Federica Abbate che hanno curato le melodie del brano.

LUCE CHE ENTRA
Tra i suoi successi più recenti anche Luce che entra realizzata per Lorenzo Fragola. Il brano ha visto la luce il 25 marzo 2016, diventando il secondo estratto dal secondo album in studio (Zero Gravity) del cantante ex concorrente di X Factor.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , Data: 10-02-2017 03:30 PM


Lascia un Commento

*