Il Sanremo della discordia social

Carlo Conti ha annunciato i nomi dei cantanti scelti per l'edizione numero 67 del Festival e subito gli internauti hanno detto la loro sul web. Con opinioni decise, ma spesso contrastanti.

sanremoPer il pubblico di Sanremo l’attesa è finita. Carlo Conti ha annunciato i nomi dei 22 big e degli otto giovani scelti per l’edizione numero 67 del Festival. Tra i prescelti, spiccano artisti un po’ ‘datati’, altri più freschi. Da Al Bano a Elodie, da Ron a Michele Bravi, da Michele Zarrillo ad Alessio Bernabei. Tra gli altri, è attesissimo il ritorno di Fiorella Mannoia (qui tutte le donne del Festival).

I COMMENTI SU TWITTER
Durante e dopo la comunicazione dei nomi, gli internauti non hanno tardato a dire la loro sui social, in particolare su Twitter, reagendo in maniera spesso discordante. Molti sono rimasti delusi e qualcuno, quasi per ripicca, ha addirittura già deciso di non guardare il Festival. Altri hanno evidenziato il ‘basso’ il livello degli artisti in gara, considerati non all’altezza delle edizioni precedenti.

TROPPO ‘VECCHIO’
Molti considerano le scelte di Conti troppo ‘vecchie’, con un Festival che rischia di assomigliare a un’edizione degli Anni ’80.

TROPPO ‘NUOVO’
Qualcuno, al contrario, si è detto insoddisfatto perché non ha idea di chi siano la maggior parte degli artisti in gara, e altrettanta delusione per tutti coloro che non hanno visto nella lista dei ‘promossi’ i nomi dei loro idoli.

L’ENTUSIASMO
Nonostante l’amarezza di molti, però, una larga fetta di pubblico si è mostrato elettrizzato. Soprattutto chi ha trovato tra i prescelti il proprio o i propri beniamini. Entusiasti in particolare i fan di Lodovica Comello, Michele Bravi e Francesco Gabbani. Forse meno conosciuti di Al Bano e Fiorella Mannoia, ma evidentemente molto amati dalla loro cerchia di fan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , Data: 13-12-2016 02:55 PM


Lascia un Commento

*