L'Isola delle coppie

Ecco i primi quattro nomi chiamati a formare il cast della nuova edizione del reality targato Mediaset. Oltre a Wanna Marchi e la figlia Stefania c'è anche il duo comico Gigi e Andrea.

L’astinenza da celebrità è una brutta cosa. Mediaset lo sa bene. Anche per questo, dopo aver chiuso le porte della Casa del suo primo Grande Fratello Vip, si è già messa in moto per trovare una nuova occupazione alle starlette che infestano e popolano la tivù nostrana. Ecco che la nuova edizione dell’Isola dei famosi si preannuncia scoppiettante come non mai. Sin dalle prime indiscrezioni che volevano nel cast personaggi come la rediviva Nathalie Caldonazzo e il chirurgo delle star Giacomo Urtis. Senza contare il possibile approdo in Honduras della personal trainer Jill Cooper e del tronista Lucas Peracchi. Insomma una bella accozzaglia di persone dal passato televisivo eterogeneo e, per alcuni, ormai dimenticato. Tra questi, quattro nomi svettano su tutti. Sono quelli dei futuri concorrenti dell’Isola svelati sabato 10 dicembre nel salotto di Verissimo. A naufragare sulle assolate spiagge honduregne saranno così due coppie. La controversa Wanna Marchi con la figlia Stefania Nobile e il duo comico composto da Gigi Sammarchi e Andrea Roncato.

WANNA MARCHIWANNA MARCHI
Gestualità appariscente e incisiva unita a un tono di voce alto e stridulo. Senza dimenticare il suo celebre e urlato «D’accordo?». Ce la ricordiamo tutti così Wanna Marchi, regina delle televendite Anni ’80 e ’90. Classe 1942, iniziò come estetista per diventare poi conduttrice di svariati programmi di réclame e costruire così il suo impero. Un regno destinato a crollare come un castello di carte quando il 27 novembre 2001 lo scoop di Striscia la Notizia evidenziò una serie di truffe che la vedeva coinvolta a fianco della figlia Stefania Nobile e del sedicente mago Mario Pacheco Do Nascimento. Sarà l’inizio della fine per la Marchi che il 9 maggio 2006, insieme a Francesco Campana e la figlia, venne condannata in primo grado dal Tribunale di Milano per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata. Ma sarà solo il 4 marzo 2009, dopo un lungo iter processuale, che la Corte di Cassazione confermerà in via definitiva la condanna a 9 anni e 6 mesi di reclusione per Wanna Marchi, a 9 anni e 4 mesi per la figlia Stefania Nobile e a 3 anni per Francesco Campana. Da settembre 2015 la pena detentiva è ufficialmente terminata e così la Marchi si è subito rimessa in gioco accettando la sfida dell’Isola dei famosi.

stefania nobileSTEFANIA NOBILE
Figlia d’arte, oltre ad aver condiviso con la madre le beghe giudiziarie che la porteranno a essere condannata a 9 anni e 4 mesi in sentenza definitiva, debuttò in televisione nel 1983. A lanciarla fu il Wanna Marchi Show, in onda su Rete A al fianco di mamma Wanna. Il sodalizio con la madre, per questa donna nata a Bologna il 16 novembre 1964, proseguirà nel tempo sino all’arresto avvenuto nel 2001 e alla condanna per associazione a delinquere finalizzata alla truffa.

gigi-e-andrea-e-pozzetto1GIGI SAMMARCHI
Era il Gigi del duo comico Gigi e Andrea. Lo stesso che il 1978 debuttò in Rai con lo spettacolo legato alla Lotteria Italia Io e la Befana. L’anno prima Sammarchi e Roncato erano apparsi per la prima volta in tivù nella trasmissione A modo mio, condotta da Memo Remigi. Inizia proprio da qui un lungo peregrinare durato oltre 10 anni tra film trash e programmi. Questo almeno sino alla loro rottura avvenuta nell’ormai lontano 1988. Col tempo Gigi Sammarchi si è allontanato definitivamente dalle scene televisive ritirandosi a vita privata. Nato il 2 novembre 1949, il comico è sempre stato un personaggio sui generis. Tanto da aver dichiarato la sua passione per le sorprese degli ovetti Kinder oltre a quella (decisamente più normale) per i gatti.

Festival Internazionale del film di Roma - Photo Call ''Il Cuore Grande delle Ragazze''ANDREA RONCATO
Al contrario dell’amico e compagno di lavoro Gigi Sammarchi, Andrea Roncato ha continuato il suo percorso attoriale anche dopo lo scioglimento del duo Gigi e Andrea. Tanto che dal 2002 al 2008 ha interpretato l’appuntato Romanò nella serie televisiva Carabinieri di Canale 5. Finita l’avventura televisiva nel 2008 venne chiamato per partecipare al film satirico Ho ammazzato Berlusconi. Da qui in poi tante ospitate televisive che hanno fatto di Roncato un volto fisso negli Anni 2000 della tivù nostrana. In passato il suo nome è però stato accostato anche a diversi scandali. Come nel 1985 quando, per due mesi, divenne amante della celebre pornostar Moana Pozzi conosciuta sul set de I pompieri. O i presunti problemi di droga che nel 1999 lo fecero allontanare dalla moglie Stefania Orlando conosciuta e sposata nel 1997.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: Data: 12-12-2016 10:57 AM


Lascia un Commento

*