Grammy anch'io! No, tu no

Svelate le nomination per la 59esima edizione degli Oscar della musica. Beyoncé e Adele dominano la scena, ma alcune mancate nomination fanno discutere: a Kanye West e David Bowie solo le briciole.

Kanye WestLe regine dei Grammy 2017 sono sempre loro, Beyoncé e Adele. Nove nomination per una, cinque per l’altra: album dell’anno, registrazione dell’anno, canzone dell’anno, miglior interpretazione pop solista sono i quattro importantissimi premi che si contenderanno l’una con l’altra. Ma per tanti artisti che gongolano, ce ne sono molti di più che rimuginano per essere stati clamorosamente snobbati.

BIEBER AL POSTO DI BOWIE
Kanye West, ad esempio, è rimasto completamente tagliato fuori dai premi principali, ed è lecito chiedersi se le sue intemperanze dentro e fuori dal palco, insieme ai suoi problemi personali, abbiano contribuito a renderlo inviso alla National Academy of Recording Arts and Sciences. Ma ancora più clamoroso, forse, è l’assenza di Blackstar, l’ultimo lavoro di David Bowie, dalle nomination per il miglior album: in molti si aspettavano una nomination postuma, ma evidentemente gli è stato preferito Purpose di Justin Bieber. Oltre a Bowie e West, però, sono altri i nomi che forse avrebbero meritato qualcosa in più, e che invece dovranno accontentarsi delle briciole. Scopriamoli in questa gallery, tra nomi più e meno noti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: Data: 06-12-2016 05:25 PM


Lascia un Commento

*