Cyber Monday non ti temo

Arriva dopo il black friday il lunedì dedicato agli sconti online. Tante offerte, non tutte indispensabili. Cinque consigli per non ritrovarsi a fine giornata con il portafoglio vuoto e dedicarsi solo agli acquisti migliori.

Cyber MondaySe siete stati abbastanza accorti da non dilapidare il vostro patrimonio durante il black friday, è possibile che le sirene del cyber monday vi spingano ad assestare l’ultimo colpo fatale alle vostre finanze. Un altro giorno di sconti pazzi, nato anch’esso negli Stati Uniti quando i commercianti online si resero conto che il lunedì successivo al weekend del Ringraziamento era uno dei giorni in cui registravano picchi di vendite annuali. Per questo motivo decisero di lanciare numerosi sconti: il lunedì, così, venne ribattezzato cyber monday, un termine coniato nel 2005 da Ellen Davis, vicepresidente della Federazione nazionale dei venditori al dettaglio. Certo, in Italia è difficile cogliere la differenza con il black friday, visto che in molte regioni, per legge, i negozi fisici non possono fare sconti prima dei saldi. Comunque sia, il rischio è sempre lo stesso: rimanere vittime dell’ebbrezza da shopping compulsivo, spendendo soldi a casaccio, comprando articoli inutili e rimanendo a corto di budget proprio prima di comprare gli articoli davvero importanti (specie se il vostro vero obiettivo è portarvi avanti con i regali di Natale). Ecco qualche consiglio per fare degli acquisti oculati.

ARRIVARE PREPARATI
Pensate al cyber monday come a una sorta di grande campagna di guerra, dove ogni articolo scontato è una possibile battaglia che dovete scegliere se affrontare o meno. Accettarle tutte significa sconfitta certa. Il trucco sta nell’arrivare preparati: magari con un bell’elenco, e attenervi a quello. Se ciò che cercate è scontato, allora potete valutare se procedere all’acquisto o meno.

L’ARTE DEL CONFRONTO
Va detto che sugli store online i prezzi fluttuano molto. Uno sconto del 40% può sembrare molto appetibile, ma prima di cadere in tentazione è meglio controllare se si tratta davvero di un’offerta eccezionale. Per capirlo vi consigliamo di usare il sito it.camelcamelcamel.com. Basta inserire l’indirizzo del prodotto che vi interessa, e potrete vedere un grafico dell’andamento dei prezzi nell’ultimo anno. Così è facile capire se siete in presenza di un finto sconto o di un’offerta autentica.

VALIDE ALTERNATIVE
È sempre bene avere un piano B, nel caso le scorte del vostro venditore di fiducia dovessero esaurirsi prima del previsto. Sapendo già su chi ripiegare, risparmierete tempo prezioso e non vedrete sfumare altre preziose offerte.

LIMARE IL PREZZO
Prima di procedere all’acquisto, provate a cercare su Google ‘XY codice sconto? (dove XY sta per il nome del negozio online da cui volete acquistare). Potreste trovare qualche codice in grado di farvi risparmiare qualche altro euro in più, sommando sconto a sconto. Ma attenzione: se qualche sito dovesse chiedere i vostri dati personali, potrebbe celare qualche tentativo di truffa. Quindi occhi aperti.

PERICOLO TRUFFE
E, a proposito di truffe, un ultimo consiglio che per gli acquisti via web: non fidarsi mai. Non usate mai connessioni wi-fi pubbliche, pensateci due volte prima di dare il numero della vostra carta di credito, controllate sempre l’estratto conto alla ricerca di acquisti ‘sospetti’, non installate programmi, assicuratevi che l’indirizzo internet cominci con https:// (soprattutto, deve esserci la S).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , Data: 28-11-2016 11:38 AM


Lascia un Commento

*