Agli AMAs comandano le donne

di Matteo Innocenti
Ariana Grande trionfa come miglior artista, Selena Gomez commuove i fan con il suo discorso, Gigi Hadid perfetta nei panni della padrona di casa. Il meglio degli American Music Awards.

giphy (2)Ariana Grande, Selena Gomez e Gigi Hadid. Sono loro tre le grandi vincitrici degli American Music Awards, che si è svolta il 20 novembre al Microsoft Theater di Los Angeles. Se la prima si è aggiudicata il premio di artista dell’anno, la seconda è stata proclamata miglior cantante pop rock ma, soprattutto, ha fatto un bellissimo discorso. Gigi Hadid, invece, è stata semplicemente sé stessa. E un po’ Melania Trump. Ma andiamo con ordine.

LA VENA COMICA DI GIGI
Gigi Hadid, fantastica ad ogni cambio d’abito (ecco come copiare il suo stile) ha presentato la serata insieme al comico Jay Pharoah, protagonista del Saturday Night Live, che appena salito sul palco si è cimentato nell’imitazione di Jay-Z, uno dei suoi cavalli di battaglia. Gigi non ha voluto essere da meno ed ha annunciato che avrebbe fatto la prima imitazione della carriera, quella di Melania Trump. «Amo mio marito, il presidente Barack Obama e le mie figlie, Sasha e Malia», ha detto giocando sulle accuse di plagio nei confronti di Michelle Obama. Ancora un po’ di Trump nell’altra divertente battuta che ha aperto la serata: «A Tribe Called Quest ha un nuovo album al numero uno, Jenny McCarthy è qui, i Green Day suonano dal vivo e un uomo bianco è presidente. Siamo di nuovo negli Anni ’90».

IL TRIONFO DI ARIANA
Con 13 nomination, Drake aveva demolito il record di Michael Jackson. Anche se ha dominato nella categoria rap/hip hop, non figurava tra i candidati come ‘Artist of the Year’, dove ha trionfato Ariana Grande, che ha superato Justin Bieber, Selena Gomez, Carrie Underwood e Rihanna. Quest’ultima, grazie all’album ANTI, era seconda per candidature, sette. Cinque invece per Justin Bieber, che ha portato a casa quattro premi: miglior video per Sorry, miglior artista pop, miglior album pop-rock e miglior canzone per Love Yourself (agli European Music Awards aveva vinto con Sorry).

SELENA A CUORE APERTO
Selena Gomez, attualmente in rehab per affrontare la profonda depressione che l’ha colpita come effetto collaterale del lupus, si è aggiudicata il premio come miglior artista femminile pop- rock. La vittoria più ‘pesante’, però, è stato il discorso che commossa ha rivolto ai suoi fan. «Avevo tutto, ma ero rotta dentro. Ho cercato di tenermi tutto dentro perchè non volevo deludervi ma ho passato il segno, e ho deluso me stessa. Non voglio vedere i vostri corpi su Instagram, voglio vedere cosa c’è dentro».

giphy (1)LE ESIBIZIONI DAL VIVO
Davvero ricca la lista delle esibizioni dal vivo: al Microsoft Theater hanno cantato (e in diversi casi ballato) Bruno Mars, Fifth Harmony, Green Day, James Bay, John Legend, Shawn Mendes e twenty one pilots. E poi anche Lady Gaga, Maroon 5 insieme a Kendrick Lamar, Ariana Grande con Nicki Minaj, DJ Khaled, Future, Rick Ross e August Alsina. Senza dimenticare Sting, che ha ricevuto un premio alla carriera. Presente anche Justin Bieber, in collegamento da Zurigo, dove è in scena col suo Purpose Tour.

ONE DIRECTION E UN INCROCIO
Durante la serata è stato premiato come New Artist of the Year Zayn Malik, fidanzato proprio con la bellissima conduttrice Gigi Hadid. A un certo punto, durante un momento di pausa, l’ex One Direction ha ricevuto il saluto (una fugace stretta di mano) del vecchio compagno di boy band Niall Horan. I due sono in pessimi rapporti, ma chissà che questo non possa essere un primo passo verso la pace. Di sicuro, Niall Horan è stato introdotto sul palco (ha cantato This Town) dalle sorelle Sara ed Erin Foster, entrambe attrici: ebbene, la prima ha approfittato dell’occasione per annunciare, tra lo stupore generale, di essere la sua compagna: «Signore e signori, il mio talentuoso fidanzato Niall Horan».

Chrissy Teigen e John Legend.

Chrissy Teigen e John Legend.

SPACCO BEN OLTRE L’INGUINALE
In queste occasioni, si sa, lo show inizia sul red carpet. Strepitosa Lady Gaga, in total white con cappello a falda larga, giacca e pantaloni, elegantissima Selena Gomez, con un lungo abito rosso lucido con spalline sottili. Impeccabile Gigi Hadid, decisamente eccessiva (ma è nel suo stile) Bebe Rexha, tenera Ciara con il pancione. A far discutere tutti è stato però l’outfit scelto dalla top model Chrissy Teigen, che a sette mesi da parto ha messo in mostra, letteralmente, un fisico di nuovo mozzafiato: il suo abito nero aveva maniche lunghe ma lo spacco laterale non lasciava molto all’immaginazione. Accanto a lei, l’orgoglioso marito John Legend. Nella gallery di LetteraDonna, il red carpet e alcuni momenti della serata degli American Music Awards.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, foto, Gallery, persone, Protagonisti Argomenti: , Data: 21-11-2016 12:04 PM


Lascia un Commento

*