La siciliana che canta con Fedez e J-Ax

Levante è la voce femminile che accompagna i due rapper in Assenzio. Siciliana di nascita, ma cresciuta a Torino, è stata lanciata dal brano Alfonso. E ha conquistato anche Fiorello.

levanteDopo Vorrei ma non posto, J-Ax e Fedez lanciano il secondo assalto congiunto alle classifiche italiane con il singolo Assenzio. Al microfono, però, questa volta i due rapper non sono soli. Ad affiancarli c’è Levante, la cantautrice siciliana che intervistammo nell’estate del 2015 in occasione dell’uscita del suo album Abbi cura di te.

CON I PIEDI PER TERRA
Claudia Lagona è nata a Caltagirone nel 1987, ha nel sangue un po’ di Sud, un po’ di Nord (è cresciuta a Torino), ma anche un po’ di Inghilterra. Perché per un certo periodo si è trasferita a Leeds, prima di tornare in Italia e rivoluzionare una vita che non la faceva sentire pienamente soddisfatta. Ha chiuso una relazione ormai alla deriva, decidendo che era meglio concentrarsi su se stessa. Coltivando il proprio sogno musicale, ma anche tenendo i pieni ben piantati a terra: basti pensare che, già quando era arrivata ad aprire i concerti di Max Gazzè, continuava a fare la barista, senza montarsi la testa.

TUTTA COLPA DI ALFONSO
A lanciarla era stata nel 2013 il singolo Alfonso, che le aveva regalato un primo picco di popolarità. Al punto che persino Fiorello l’aveva invitata nella sua striscia Edicola Fiore. Merito, probabilmente, di quel ritornello un po’ disinvolto che recitava «Che vita di merda». Da quel momento la strada per il successo è un po’ più semplice: arriva il primo album, Manuale Distruzione, un riconoscimento come miglior artista emergente.

AMORE E SUCCESSO
Il suo successo non rimane circoscritto alle terre italiche. Gira l’Europa e punta addirittura agli Stati Uniti. Nel frattempo, è il 2015, ritrova l’amore e sposa Simone Cogo, noto sulla scena musicale con il nome di Bloody Beetroots. Nozze anticipate proprio dall’uscita dell’album Abbi cura di te. Dopo la collaborazione con J-Ax e Fedez, il futuro è tutto da scrivere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone Argomenti: Data: 18-11-2016 07:45 PM


Lascia un Commento

*