Movember come al cinema

Novembre è il mese in cui sfoggiare con orgoglio i baffi. E approfittarne per fare beneficenza. AdottaUnRagazzo.it ha stilato una classifica dei 'mustacchi' più amati del grande schermo.
Clark Gable: baffetti da coccolare.

Clark Gable: baffetti da coccolare.

Un mese con i baffi. Molti uomini sanno bene che da qualche anno, novembre significa Movember (crasi delle parole inglesi moustache, ‘baffi’, e november), un mese-evento dedicato alla raccolta fondi per combattere alcune delle principali patologie che affliggono i maschi, come ad esempio il cancro alla prostata. L’operazione è concettualmente simile all’Ice Bucket Challenge: i partecipanti fanno qualcosa, in questo caso farsi crescere i baffi, nell’altro rovesciarsi addosso una secchiata di acqua gelida, e poi effettuano una donazione. L’obiettivo della Movember Foundation è ridurre del 25%, entro il 2030, il numero di morti premature tra gli uomini. A Movember è sceso in campo anche AdottaUnRagazzo.it, invitando le ragazze a fare una donazione a Lilt  (Lega Italiana per la Lotta ai Tumori), con l’hashtag #adottaunbaffo. Per l’occasione, la piattaforma di incontri online ha anche chiesto alle utenti quali fossero, secondo loro, i ‘baffuti’ più irresistibili della storia del cinema. Nella gallery di LetteraDonna, ecco i primi dieci classificati, con due italiani e una (clamorosa) sorpresa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, foto, Gallery, persone Argomenti: , Data: 18-11-2016 01:07 PM


Lascia un Commento

*