Pechino piange il suo Pavone d'oro

In Cina era una vera e propria star. Anche perché Yu Xu è stata la prima donna a pilotare un caccia dell'Esercito di Liberazione Popolare. Poi il tremendo incidente in volo che le ha troncato la vita ad appena 30 anni.

aaaDoveva essere un’esercitazione di routine. Una di quelle tante sortite a cui Yu Xu era abituata ormai da tempo. Almeno da quando era diventata capitano nonché primo pilota di caccia donna. Qualcosa però, questa volta, è andato storto. Il velivolo che pilotava, un J-10 dell’Esercito di Liberazione Popolare, ha avuto un guasto imprevisto portando la Xu e il copilota a lanciarsi col paracadute. Una scelta obbligata che però è costata la vita al capitano 30enne falciato da un Jet che volava in formazione a pochi metri vicino a lei.

STELLA POPOLARE
Yu Xu era diventata la donna copertina dell’Aeronautica militare cinese quando nel 2005, insieme ad altre sue 15 compagne, era riuscita a conquistare il brevetto di pilota di caccia diventando una delle prime donne pilota. Col tempo Yu era anche diventata la prima donna a ottenere il comando di un J-10. Una vera e propria eroina moderna nonché apripista in questo mondo. Soprattutto perché prima d’allora le donne nell’aviazione militare cinese avevano potuto pilotare solo apparecchi da trasporto.

ACROBATA DELL’ARIA
Ma lei era riuscita a cambiare i criteri di selezione sino ad approdare, il primo agosto 2016, nella flottiglia acrobatica del Paese, l’equivalente delle Frecce Tricolori italiane. Aveva sorvolato Piazza Tienanmen durante la parata della festa nazionale nel 2009. Accrescendo la propria fama e quella della Nazione. Tanto da ispirare e incoraggiare molte altre donne a seguire il suo esempio e a sognare una vita differente.

UN PAESE SCONVOLTO
Da qui anche la reazione del popolo cinese alla notizia della sua scomparsa. In migliaia hanno commentato sui social la tragica fine della 30enne pilota. Su tutti i suoi amici che hanno ricordato la ragazza come una persona «gentile e umile». Era nota al grande pubblico come «Pavone dorato». «Yu era la Hua Mulan dei nostri tempi», ha scritto un blogger riferendosi a una leggendaria donna guerriera cantata in un poema di era imperiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti, Top news Argomenti: , Data: 14-11-2016 05:26 PM


Lascia un Commento

*