Like a virgin: niente orale

Aveva promesso una fellatio a tutti coloro che avessero votato Hillary Clinton, ma alla prova dei fatti Madonna non è stata ai patti: l'ha scoperto, a sue spese, un fan che si è presentato invano a casa sua.

MadonnaLa promessa di Madonna di praticare sesso orale a tutti coloro che avessero votato per Hillary Clinton non ha sortito gli effetti sperati, vista la netta affermazione di Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca (e anche il concerto improvvisato a New York non è valso a granché). Ma, si sa, ogni promessa è debito: o, quantomeno, questo è quello che deve aver pensato un elettore che ha tentato di introdursi nell’abitazione della cantante per chiederle di rispettare i patti.

MESSO ALLA PORTA
Lo riporta il Daily News, che ha raccolto la notizia dalla viva voce del diretto interessato: dopo aver scattato una foto alla scheda elettorale, l’uomo si è diretto verso la magione di Miss Ciccone, nel prestigioso quartiere dell’Upper East Side di Manhattan. Presentatosi alle guardie, ha spiegato di essere lì per riscuotere il ‘premio’. Ma il bodyguard di turno, dopo essersi messo a ridere, l’ha respinto sostenendo di non sapere nulla di alcun premio.

NON LO VOLEVA NESSUNO
Deluso per la mancata fellatio, l’uomo si è lamentato con un giornalista, senza risparmiare una frecciatina alla popstar: «Ma non c’è rimasta male visto che sono stato l’unico a presentarsi per la ricompensa?». Considerata la débacle elettorale subita da Hillary Clinton, la promessa della popstar (passibile di multa) deve effettivamente aver allettato ben poche persone. Per la somma gioia di Adinolfi, magari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone Argomenti: Data: 09-11-2016 07:13 PM


Lascia un Commento

*