I musulmani hanno paura di Trump

Donald Trump ha vinto le elezioni presidenziali degli Stati Uniti sorprendendo (e turbando) molti americani e non. Gli utenti di fede islamica hanno manifestato su Twitter i loro timori.

donald trumpCon i suoi discorsi misogini, razzisti, violenti e volgari, Donald Trump è riuscito a conquistare gli Stati Uniti. Il risultato delle elezioni presidenziali americane è stato per molti sorprendente. Tutti (o quasi), viste le premesse della campagna elettorale, si aspettavano (o almeno si auguravano) un esito più ‘moderato’, puntando sulla democratica Hillary Clinton. Le cose  sono andate diversamente dalle attese e la notizia della vittoria del magnate ha turbato in particolar modo (e non poteva essere altrimenti), molti musulmani degli Stati Uniti e del mondo, regolarmente presi di mira dal repubblicano. Uomini e donne di fede islamica hanno condiviso sui social la loro inquietudine. Ecco alcuni dei loro tweet.

I TWEET DEGLI UTENTI MUSULMANI
«Ho paura per la mia famiglia musulmana. Mio padre e il suo accento. Mio fratello e la sua pelle marrone. Mia sorella che indossa la sua cultura sul collo», ha scritto l’utente Rawan, figlia di rifugiati.

«Rifiutiamo di essere vittime e di soccombere alle condizioni che hanno permesso a un maschilista bianco di accedere alla maggiore funzione del Paese», ha twittato lo scrittore e attivista Imraan Siddiqi.

«A tutti i miei fratelli e sorelle negli Stati Uniti, mettetevi al sicuro, presto sarà tutto finito», ha scritto l’utente KingHamza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Top news Argomenti: , , Data: 09-11-2016 07:02 PM


Lascia un Commento

*