Senti come cantano per Hillary

La sera del 7 novembre, a poche ore dalle elezioni, alcuni artisti hanno deciso di supportare in diversi palchi e piazze la candidata democratica. Tra loro, Madonna, Lady Gaga e Bruce Springsteen.

lady gaga bruce madonnaA un passo dalle elezioni presidenziali americane, il mondo della musica si stringe intorno a Hillary Clinton e canta in suo onore. La sera del 7 novembre, durante gli ultimi momenti della campagna elettorale, diversi artisti statunitensi hanno infatti deciso di dare il loro contributo alla candidata, comunicando agli spettatori (con e senza musica) l’importanza di votare per lei.

BRUCE SPRINGSTEEN E BON JOVI AL RADUNO
«Clinton rappresenta una visione dell’America in cui tutti contano e il risultato di domani sarà chiaro, le idee di Trump affonderanno», ha affermato Bruce Springsteen durante il raduno pro-Clinton Get Out the Vote a Filadelfia. E, sul repubblicano, ha aggiunto: «È un uomo la cui visione è limitata a poco oltre se stesso, non ha pudore e potrebbe dare priorità ai propri interessi e al proprio ego prima di darla alla democrazia americana». La musica, ovviamente non è mancata. Il Boss ha cantato pezzi come Thunder Road, Long Walk Home e Dancing in the Dark. Durante lo stesso incontro si è esibito anche Bon Jovi: «Il mondo ci sta guardando», ha detto il cantante per sottolineare l’importanza dell’elezione.

Immagine anteprima YouTube

MADONNA IN PIAZZA
Per nulla ‘ufficiale’ l’esibizione di Madonna, che ha sorpreso tutti i fan annunciando all’ultimo momento la sua performance su Facebook: «Ci vediamo alle 7 e mezza in Washington Square per cantare e sostenere Hillary», aveva scritto. Una volta in piazza la popstar ha cantato, chitarra in mano, Imagine di John Lennon, ma anche pezzi del suo repertorio come Express Yourself e Like A Prayer. Ovviamente, durante il concerto improvvisato, non ha dimenticato di esortare i presenti ad andare alle urne per sostenere la candidata democratica: «Per favore, per favore, venite domani. Votate con il cuore, votate con la mente, votate con il vostro spirito, votate con la vostra anima. Salvate questo paese, per favore».

LADY GAGA IN NERO
A favore della Clinton è intervenuta anche Lady Gaga durante il comizio finale della democratica a Raleigh, in North Carolina. «Sono molto orgogliosa di essere qui, questo è uno dei giorni migliori della mia vita. Dovete combattere per il vostro futuro e quello dei vostri figli. Siamo più forti insieme, Hillary è capace di riportare la pace in questo Paese», ha affermato. E, parlando delle sue origini, ha aggiunto: «Per me è un onore, da italoamericana che proviene da una famiglia di immigrati, dire che io sono con lei». La star indossava una giacca nera con una fascia rossa intorno al braccio che a molti ha fatto storcere il naso (troppo ‘nazista’). In realtà l’abito apparteneva alla collezione di Michael Jackson, acquistata dalla cantante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*