L'ultimo cavaliere di Madonna

Si dice che la cantante sia stata vista baciarsi con Idris Elba, attore inglese sempre più sulla cresta dell'onda. Lui ha smentito, lei tace. Scopriamo chi è il nuovo presunto flirt di miss Ciccone.

madonna idris elbaSarà colpa del suo fascino «da strada», come l’ha definito uno degli autori di James Bond (poi costretto a scusarsi). O, forse, di quello sguardo magnetico che sembra celare un’energia sempre sul punto di traboccare, se non esplodere. Fatto sta che Idris Elba è riuscito a far passare a Madonna la sua voglia di toy boy. O, almeno, così dice chi sostiene di averli visti baciarsi durante un party in quel di Londra. Elba ha smentito qualsiasi coinvolgimento, mentre miss Ciccone sembra essersi chiusa in un silenzio social che in molti interpretano con malizia. Potrebbe esserci del tenero, insomma. O forse no, chissà. Ma di una cosa siamo certi: il presunto flirt è una buona occasione per conoscere un attore che a breve potrebbe diventare una delle maggiori star mondiali.

Idris-Elba-James-BondIL JAMES BOND CHE NON TI ASPETTI
La prova è che in molti lo vedono come l’erede di Daniel Craig nei panni di James Bond. E diciamo le cose come stanno: i fan di James Bond sono ultra-conservatori e mal tollererebbero uno 007 di colore (se per razzismo o fedeltà alla tradizione, decidetelo voi). Se il nome di Idris Elba non è stato ancora definitivamente scartato, quindi, è proprio perché in questi anni si sta dimostrando un attore particolarmente interessante. Anche se il suo aspetto grintoso e aggressivo, effettivamente, poco si attaglia alla classica idea del James Bond tradizionale (in questo senso, già la scelta di Daniel Craig venne definita come di rottura rispetto al passato).

driis elbaTRA SET E DJ SET
Londinese di nascita (1972) ma con madre ghanese e padre originario della Sierra Leone, Elba comincia la su carriera nel mondo dello spettacolo non sul set, ma con i dj set: Big Driis, il suo nom de plume, diventa negli Anni ’90 un nome piuttosto noto nel giro dei club londinesi. Nello stesso periodo, poco più che ventenne, gli studi di recitazione lo portano nel mondo delle serie televisive prima, e del cinema poi. Anche se sul grande schermo prende parte a film di buon successo come 28 settimane dopo, RocknRolla e American Gangster, deve la sua affermazione principalmente alla tivù, e a una serie in particolare: Luther.

john lutherUN OTELLO COL DISTINTIVO
Luther è una serie poliziesca dove Idris Elba veste i panni dell’ispettore il cui nome dà il titolo alla serie: infallibile nel suo lavoro, profondo conoscitore dei luoghi più oscuri della psiche umana e, fatalmente, tormentato da mille demoni interiori. Non ultimo, quello della gelosia, che lo rende una specie di Otello col distintivo che non ha paura di infrangere le regole, a costo di vedere andare in frantumi la propria vita privata. La performance è valsa a Elba un Golden Globe come miglior attore protagonista di una miniserie, premio vinto nel 2011.

idris elba roland deschainL’ULTIMO CAVALIERE
In un certo senso, per Elba è l’anno della svolta. Per lui arrivano anche i blockbuster: Thor, Pacific Rim, Avengers, ruoli da doppiatore nei grandi film Disney. E un ruolo da protagonista assoluto nell’adattamento cinematografico de La Torre Nera, la saga fantasy-western scritta da Stephen King. Qui veste i panni dell’iconico pistolero solitario Roland Deschain. L’uscita del film nelle sale è prevista per il 2017: se il film dovesse rivelarsi all’altezza delle aspettative, Elba potrebbe davvero diventare una star di prima grandezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone Argomenti: Data: 31-10-2016 05:28 PM


Lascia un Commento

*