La Gorino d'oltralpe

I sedili degli autobus che trasportano i migranti di Calais sono stati ricoperti di plastica. Gli utenti hanno manifestato la loro indignazione su Twitter.

calais#LaFranceToucheLeFond (la Francia tocca il fondo) è l’hashtag con cui gli abitanti d’oltralpe (e non solo) hanno manifestato su Twitter la loro indignazione contro l’ultima ‘trovata’ denigratoria nei confronti dei rifugiati. A scatenare la polemica la diffusione di alcune foto nelle quali si vedono i sedili degli autobus che trasportano i migranti di Calais ricoperti di plastica. Sui social in molti hanno commentato la triste vicenda, definendola orribile e oltraggiosa. «Una vergogna!», ha commentato un utente. «Il campo di rifugiati a Calais si chiama ‘Giungla di Calais’. Ecco come la Francia tratta le persone che hanno bisogno», ha scritto un altro. E ancora, «gemellaggio con Gorino», scrive un terzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, Top news Argomenti: , Data: 28-10-2016 06:14 PM


Lascia un Commento

*