Un Benigni sempre più 'contromano'

I vigili di Roma hanno sorpreso il comico infrangere il codice stradale e gli hanno ritirato la patente. È successo il 27 ottobre, giorno del 64esimo compleanno dell'attore.

roberto benigni«Tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge». Recita così l’articolo 3 della (fu) «Costituzione più bella del mondo», che ‘beffa’ Roberto Benigni. Sorpreso dai vigili di Roma a infrangere il codice della strada con un sorpasso contromano, il premio Oscar non è potuto sfuggire alla multa, con annesso ritiro della patente. È successo nella capitale il 27 ottobre, giorno del 64esimo compleanno dell’attore, tra Villa Borghese e Valle Giulia: Benigni, nella sua Smart, per evitare la coda al semaforo ha invaso la corsia opposta, trovandosi contromano. Secondo quanto riportato da Il Tempo, i vigili si trovavano in zona e hanno immediatamente fermato il comico, facendogli il verbale. Adesso, per tornare a guidare, è necessario che l’attore torni a studiare per fare nuovamente l’esame di guida.

SOCIAL SCATENATI
Alla diffusione della notizia, inevitabilmente, i social si sono scatenati e il cognome dell’artista è diventato trending topic su Twitter. Ovviamente, si è subito accesa la polemica relativa alla scelta di Benigni di votare sì al referendum costituzionale. Molti utenti si sono scagliati sdegnatamente contro l’attore, altri hanno invece preferito commentare con ironia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , Data: 28-10-2016 05:00 PM


Lascia un Commento

*