Sesso e tapas

Un esercito di 45mila prostitute e 1500 case di tolleranza sparse in tutto il Paese. Ecco come la Spagna è diventata una delle mete top del turismo sessuale, capace di 'sedurre' anche tantissimi stranieri.

Prima in Europa e, a seconda dei dati, al secondo o terzo posto nel mondo: con un giro d’affari pari a due miliardi di euro, a sorpresa, la Spagna è ormai una delle destinazioni più gettonate del turismo sessuale. Ha messo in fila i Paesi Bassi e si è inserita di prepotenza in mezzo a mete classiche come Thailandia, Filippine, Repubblica Dominicana e Brasile. Come c’è riuscita? Ve lo racconta SexTelling.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , Data: 24-10-2016 12:00 PM


Lascia un Commento

*