Tale padre, tale figlio

«Vi molestano? Licenziatevi». Ecco il messaggio che Donald Trump Jr aveva lanciato durante un'intervista del 2013 alle donne vittime di molestie sessuali sul posto di lavoro.

donald trump jrC’è poco da fare. È destino che Donald Trump debba avere un rapporto particolare, per così dire, con le donne. Anche se in questo caso stiamo parlando del figlio del candidato repubblicano, Donald Trump Jr. e di un’intervista del 2013 al The Opie and Anthony Show, tornata ora di attualità. Ma durante la quale il pupillo del tycoon che punta alla Casa Bianca ha lanciato dure accuse e consigli non graditi alle donne vittime di molestie sessuali sul posto di lavoro.

LE CLASSICHE ‘COSE DI BASE’
«L’incapacità di gestire alcune cose di base è un problema dei lavoratori di oggi. Questa cosa non ti permette di lavorare», aveva dichiarato Donald Jr. Ebbene, tra le ‘cose di base’ per il ricco (futuro) erede del candidato repubblicano c’erano (e probabilmente ci sono ancora) anche le molestie sessuali: «Non puoi negoziare miliardi di dollari se non riesci a sostenerle», aveva spiegato. Rivolgendosi alle donne, Donald Trump Jr le aveva anche invitate ad «andare a insegnare all’asilo», se incapaci di tramutare un possibile problema in un’opportunità, non intravedendo un modo per fare soldi: «Ora vi farò causa perché mi sento a disagio», aveva scherzato con i conduttori dello show.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , Data: 14-10-2016 08:00 PM


Lascia un Commento

*