Silvio Rubacuori

di Giulia Mengolini
Due mogli, una fidanzata di 50 anni più giovane, le olgettine e gli scandali. Berlusconi compie 80 anni. Ripercorriamo il suo discusso rapporto con le donne, da Carla dall'Oglio a Francesca Pascale.

World Leaders Gather In Cannes For The G20 SummitOgni compleanno, lo sappiamo, è sempre tempo di bilanci. Se gli anni da compiere sono 80 e ti chiami Silvio Berlusconi, farne può essere meno semplice del previsto. Ma lui, l’ex Cavaliere che ha fatto parlare il mondo di sé non solo per la sua condotta politica, ma anche per il suo discutibile rapporto con le donne, sa di aver preferito la carriera ai sentimenti. «L’amore è stato importante nella mia vita ma, confesso che la passione e l’impegno per il mio lavoro hanno spesso preso il sopravvento», ha rivelato in un’intervista a Chi per i suoi 80 anni.
Berlusconi, che non ha mai negato di subire tremendamente il fascino femminile, ha due matrimoni alle spalle, un’attuale compagna (Francesca Pascale) e cinque figli. Ma quante potrebbero essere le donne che hanno fatto breccia nel cuore dell’ex premier? Nel 2013, il quotidiano Libero era arrivato a contare 130 ragazze soltanto tra quelle coinvolte negli scandali delle Olgettine, da Ruby a Patrizia D’Addario fino a Noemi Letizia. Noi di LetteraDonna non ce la siamo sentita di imbarcarci in questa impresa, così abbiamo scelto le cinque signore che, per amore o per scandali, sono state più legate all’ex Cavaliere.

Ambrogino D'Oro 2009CARLA ELVIRA DALL’OGLIO
Nel 1964 Silvio Berlusconi conosce, alla fermata del tram nel piazzale della Stazione Centrale Carla Elvira Lucia Dall’Oglio (classe, 1940), che dopo un fidanzamento lampo sposa il 6 marzo 1965 nella parrocchia milanese di di viale San Gimignano.
Insieme fanno due figli: Maria Elvira detta Marina e Pier Silvio.

A picture taken 04 June 2004 shows thenVERONICA LARIO
Siamo nel 1980 quando una sera Berlusconi, sempre sposato con Carla, assiste allo spettacolo Il Magnifico cornuto di Fernand Crommelynckvede sul palco del teatro Manzoni di Milano. La protagonista è l’attrice Veronica Lario, nome d’arte di Miriam Bartolini, allora 24enne: tra di loro inizia una relazione extraconiugale. Cinque anni dopo, nel 1985, Berlusconi divorzia da Carla dall’Oglio e ufficializza la storia con la Lario, che sposerà nel 1990.
«Di che cosa parlate lei e suo marito?», le chiese nel 1994 (Berlusconi era premier da poco) una giornalista in occasione della sua prima e lunga intervista pubblicata su Epoca. «Dal primo momento, è iniziato un colloquio amoroso che dura tuttora, nonostante siano passati 15 anni. Ogni volta che torna a casa è come se fosse la prima volta: torna e mi sussurra qualcosa nell’orecchio… È difficile per me avere un colloquio serio con lui. Mi fa sentire la presenza più importante del suo mondo più privato», risponde Veronica. Ma il loro idillio amoroso non è destinato a durare a lungo: la separazione dal Cavaliere arriva solo nel 2009 ma gli anni precedenti sono a dir poco burrascosi.
Nel 2007, per dirne una, durante la notte dei Telegatti il leader di Forza Italia fa una dichiarazione a Mara Carfagna (showgirl nominata poi dallo stesso Berlusconi ministro per le Pari Opportunità) che inizia a incrinare il suo matrimonio, almeno pubblicamente: «Se non fossi già sposato la sposerei subito». Il 31 gennaio dello stesso anno Veronica Lario scrive una lettera a Repubblica in cui chiede al marito pubbliche scuse (che Berlusconi le porge).

Italian Noemi Letizia, involved in a scaNOEMI LETIZIA
Ma il premier non si fermerà alle battute galanti nei confronti del gentil sesso. Il primo vero scandalo che travolge il Cavaliere arriva nel 2009, quando la sera del 26 aprile partecipa alla festa dei 18 anni di una certa Noemi Letizia in un locale di Casoria, in provincia di Napoli, portandole come regalo un collier d’oro tempestato di brillanti. Lei racconterà pochi giorni dopo in un’intervista di avere un rapporto confidenziale con Berlusconi, di frequentarlo da tempo e di chiamarlo «papi».
«Non posso stare con un uomo che frequenta le minorenni. Chiudo il sipario sulla mia vita coniugale», fa sapere la moglie Veronica, che pochi giorni dopo dà l’incarico al suo avvocato di presentare istanza di separazione. Nel febbraio 2011 il settimanale Oggi aveva anche rivelato l’esistenza di foto e video di Noemi Letizia, ancora minorenne, nelle abitazioni dell’ex presidente del Consiglio a Roma e in Sardegna.
Oggi Noemi Letizia ha due figli dal marito Vittorio Romano, imprenditore di 32 anni, e nel 2015 si è laureata in Psicologia. Sei anni dopo la festa dei 18 anni della napoletana, Berlusconi ha fatto da padrino al battesimo del secondo figlio della coppia.

ITALY-POLICTICS-JUSTICE-BERLUSCONI-RUBY-COMBORUBY
Poi c’è lei, la donna che porta alla luce il tristemente famoso Bunga-Bunga. La notte tra il 27 e il 28 maggio 2010 esplode il caso Ruby, giovane marocchina completamente sconosciuta fermata per furto. Berlusconi però la conosce, e manda sul luogo la consigliere regionale di Forza Italia Nicole Minetti con lo scopo di prenderla in consegna prima che venga rilasciata. Berlusconi si giustifica dicendo di aver creduto che la ragazza, classe 1992, fosse la nipote di Mubarak, al tempo presidente egiziano. Secondo la procura di Milano, l’interessamento del Cavaliere era motivato dal fatto che avrebbe avuto con la ragazza rapporti sessuali e che lei fosse all’epoca una 17enne, quindi minorenne. E l’allora premier temeva che una volta arrestata, Ruby raccontasse il Bunga Bunga. Un episodio che, salito agli onori delle cronache internazionali, ha scoperchiato il vaso di Pandora delle famose «cene eleganti di Arcore», dove il premier avrebbe ricevuto decine di giovani ragazze e assistito a spettacoli hot.
Anche Ruby, come Noemi Letizia, si è rifatta una vita dopo gli scandali e ha messo su famiglia: nel 2011 ha dato alla luce la figlia Sofia Aida, avuta dal manager Luca Risso

ITALY-POLITICS-BERLUSCONIFRANCESCA PASCALE
«In privato lo chiamo Amore, in pubblico Presidente», ha dichiarato nel libro di Bruno Vespa Italiani volta gabbana.
Non sono sposati, ma in ordine di tempo è la terza donna della sua vita. Classe 1985, la napoletana Francesca Pascale è fidanzata con l’ex Cavaliere dal 2012. Ex showgirl (celebre il suo video del Calippo) e studentessa di Scienze Politiche, a soli 21 anni la Pascale si candida alle elezioni municipali di Napoli, ottenendo poco meno di novanta voti. Il primo incontro con Silvio risale al 5 ottobre del 2006: lei gli lascia il suo numero di telefono. Poi fonda il comitato «Silvio ci manchi» e nel 2009 entra nel Consiglio della Provincia di Napoli per il Popolo della Libertà.
Lei lo corteggia, ma anche dopo la separazione dalla Lario lui la rifiuta (hanno la bellezza di 49 anni di differenza), ma Francesca non cede.
Si fidanzano a Natale del 2011, ma la loro relazione viene ufficializzata in pubblico quasi un anno dopo, nel corso di un’intervista di Berlusconi al programma di Barbara D’Urso Domenica Cinque.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*