La matematica che salva i rifugiati

Svetlana Gannushkina, ha 74 anni e il 22 settembre ha ricevuto il premio Right Livelihood per l'impegno che da anni dedica alla promozione dei diritti dei profughi.

Svetlana GannushkinaSi chiama Svetlana Gannushkina, ha 74 anni  e il 22 settembre ha ricevuto il premio Right Livelihood, una sorta di Nobel ‘alternativo’ (per quest’ultimo nel 2010 è stata tra le favorite). Secondo quanto riportato dall’Huffington Post gli organizzatori del ‘concorso’ umanitario hanno voluto premiare la donna, di origini russe, per il suo «impegno a favore della promozione dei diritti umani e la giustizia per i rifugiati, oltre che la tolleranza tra i differenti gruppi etnici». Il premio è assegnato generalmente a quattro persone attive nella ‘lotta’ per un futuro migliore. Offre anche una ricompensa in denaro che, ovviamente, non è destinata al soggetto ‘vincente’ ma è tesa a dare un ulteriore supporto alla causa umanitaria già avviata.

L’ORGANIZZAZIONE
Dopo aver esercitato il suo ‘primo’ mestiere (insegnante di matematica) per alcuni anni, la Gannushkina ha deciso di cambiare strada fondando l’organizzazione umanitaria Civic Assistance Committee e divenendo la figura di spicco del movimento di difesa dei diritti umani in Russia. Più di 50 mila migranti, dal 1990, hanno ricevuto sostegno giuridico, aiuto umanitario e scolastico in modo del tutto gratuito. Svetlana ha sostenuto la loro causa nei tribunali russi per evitare, soprattutto, che venissero rimpatriati forzatamente in Paesi nei quali avrebbero rischiato la carcerazione e la tortura.

LA LEGGE SUI RIFUGIATI
Gannushkina inoltre, come membro del Consiglio di Presidenza russa per i diritti umani (tra il 2002 e il 2012) è riuscita a ottenere la modifica della legge sui rifugiati consentendo a due milioni di persone di ottenere la cittadinanza russa. Non solo. Ha lottato perché l’istruzione fosse garantita a tutti i bambini oltre a far luce sulle violazione dei diritti umani nelle zone di conflitto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , Data: 23-09-2016 02:21 PM


Lascia un Commento

*