Nel mirino degli hacker

La giornalista di Sky Diletta Leotta è solo l'ultima di tante vip vittime di violazioni della privacy a cui segue la diffusione online di foto private. Come lei, anche Jennifer Lawrence e Scarlett Johansson.

vip hackerate - CopiaNon è la prima, non sarà l’ultima. Diletta Leotta, conduttrice di Sky Sport, è stata hackerata. Le sue foto di nudo private sono finite sul web. Non si sa, per ora, chi le abbia diffuse. Ma è certo che quei selfie non erano stati scattati affinché chiunque potesse vederli. Considerato che l’hashtag #Leotta è arrivato in cima ai trending topic di Twitter proprio grazie a quegli scatti, si presume che molti utenti non si siano posti alcuna remora nel dar loro la caccia. Tutto a pochi giorni dalla scomparsa di Tiziana Cantone, un’altra giovane donna che per la diffusione di video altrettanto intimi e privati è arrivata a togliersi la vita.

diletta-leottaGOGNA CONTINUA
Situazioni non del tutto sovrapponibili, ma con un punto in comune: la violazione della privacy ai tempi dei social. Non siamo in grado di dire se le stesse persone che esprimevano indignazione per la gogna riservata a Cantone siano le stesse che oggi scherzano su Leotta lamentandosi di aver finito i giga, o se si tratta di due pubblici diversi. Fatto sta che la prima reazione di molti utenti è sempre la stessa: ricerca spasmodica delle foto, e commenti spavaldi sui social (con i vari «cagna», «non è hackeraggio, è beneficenza» e via dicendo). Si può immaginare che, a pagare le conseguenze maggiori di questi leaks, siano più le persone comuni, quelle che non hanno la possibilità di parlare ai media, e non chi invece di quello stesso mondo fa già parte, e ha già sviluppato gli anticorpi per affrontare anche violazioni simili.

jennifer lawrenceJENNIFER LAWRENCE
Come Jennifer Lawrence, ad esempio, probabilmente tra le vittime più celebri e recenti di un hackeraggio che ha colpito lei e decine di altre star sul finire dell’agosto 2014. L’attrice ha poi dichiarato di essersi sentita «violentata» dal furto di foto. Specificando, come spesso ci si dimentica di fare, che un caso simile «non è uno scandalo, ma un reato sessuale».

olivia munnOLIVIA MUNN
Altra star che, qualche tempo prima, era rimasta vittima di un leak è Olivia Munn. La reazione pubblica dell’attrice al furto di foto, che erano accompagnate da dei messaggi di testo espliciti, è stata sarcastica e ha messo tutti a tacere: «Non si vede nemmeno il mio pene. Ed è piuttosto grosso per essere quello di un asiatico».

leslie jonesLESLIE JONES
Recentissimo è invece il caso che riguarda Leslie Jones, comica statunitense che ha visto il proprio sito finire sotto attacco hacker per essere poi tappezzato delle proprie foto di nudo. Jones ha affrontato la questione durante la cerimonia di premiazione degli Emmy 2016, sempre con l’arma dell’ironia. Si è rivolta alla società che si occupa di proteggere e tenere segreti i nomi dei vincitori della statuetta, dicendo: «State usando le vostre competenze per proteggere una voce fuori campo in una sitcom francese? Intanto io sto con il culo all’aria sulla CNN! Voglio solo sentirmi splendida».

vanessa hudgensVANESSA HUDGENS
La star di High School Musical è tra quelle che più di tutte, nel corso degli anni, ha dovuto fronteggiare diversi attacchi hacker. Oltre a quello collettivo nel 2014, anche nel 2007, 2009  e 2011. «Erano foto scattate per rimanere private», aveva spiegato in un’intervista. «Chiedo scusa ai fan. Questa situazione mi imbarazza e vorrei non aver mai scattato quelle foto»: da notare come nel 2011 Hudgens si sentì in dovere di chiedere scusa ai fan, piuttosto che condannare chi si era intromesso nella sua sfera privata.

scarlett JohanssonSCARLETT JOHANSSON
«Mi sembra sbagliato». E sbagliato lo era sicuramente. Questo il commento di Scarlett Johansson sul leak che l’ha riguardata nel 2011. «Essere un attore non significa non avere diritto alla privacy», disse. Qualche mese più tardi, il suo hacker è stato punito con 10 anni di reclusione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Una risposta a “Nel mirino degli hacker”

  1. axel scrive:

    #Leotta ho trovato le foto

Lascia un Commento

*