Invisibili ai sessisti

L'umorista Elisabeth Plank ha realizzato un'ironica video-campagna proponendo alle donne un nuovo 'infallibile' metodo per evitare commenti degrinatori e insulti.

liz plank sessismoTroppo vestite, troppo svestite, troppo aperte, troppo ‘sottomesse’. Decidere cosa mettersi addosso senza rischiare il linciaggio? Difficile per molte donne, a prescindere dalla loro età. Così, l’umorista Elizabeth Plank ha deciso di lanciare una nuova video-campagna contro il sessismo per consigliare (ironicamente) un nuovo straordinario ‘metodo’ per evitare commenti degrinatori e insulti.

IL TRASPAREN-SHE
Nel filmato, pubblicato dal magazine Vox, la Plank svela infatti un nuovo abito: il Transparen-She: una vera ‘rivoluzione’ che permette a chiunque lo indossi di diventare… trasparente: «Geniale, è come se non esistessi neanche più», commenta sarcastica la giovane nel video. E aggiunge: «Non riuscite a capire se la società vuole che vi vestiate come una ‘vergine’ o come una dai ‘facili costumi’? Non dovete più preoccuparvi, potrete evitare entrambe, perché sarete completamente trasparenti».

UNA SOLUZIONE ISTANTANEA
Nel video sono presenti anche alcune immagini tratte da programmi televisivi in cui donne, giornaliste, presentatrici vengono umiliate da alcuni uomini. Il Transparen-She, continua sarcastica la realizzatrice, evita istantaneamente il problema alla radice: tutte possono finalmente sentirsi totalmente libere dal giudizio del proprio capo, della polizia, dei media e così via. Inoltre, aggiunge la Plank, con il mini-Trasparen-she, pensato per il viso, le donne  possono evitare anche gli attacchi relativi al loro make up. L’abito è infine consigliato a donne dai 18 ai 40 anni perché, conclude la Plank, «dopo, siamo oneste, non esisterete più in ogni caso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, video Argomenti: , Data: 13-09-2016 02:12 PM


Lascia un Commento

*