Quando a Rio il rosa batte l'azzurro

Su 206 Paesi, 29 hanno visto le donne vincere più medaglie dei connazionali uomini. Lo rivela un articolo del New York Times. Sottolineando come per gli atleti maschi ci siano anche più possibilità di essere premiati.

simone bilesMentre il ricordo dei Giochi olimpici di Rio 2016 comincia a svanire insieme agli entusiasmi accesi dalle competizioni, si comincia a trarre i primi bilanci. In termini umani e sociali, certo, ma anche l’analisi dei risultati sportivi può offrire spunti di riflessione interessanti: due giornaliste del New York Times, ad esempio, si sono interrogate sui risultati complessivi delle atlete donne. Scoprendo che, su 206 nazioni partecipanti, 29 Paesi hanno visto le donne vincere più medaglie degli uomini.

CI VUOLE SOSTEGNO
Sgombriamo subito il campo da ogni dubbio: l’Italia in questi Paesi non c’è. Ci sono gli Usa, la Cina, la Russia, il Canada, la Spagna, ma non l’Italia. Le autrici dell’articolo hanno correlato le performance migliori alle possibilità che le donne hanno nei rispettivi Paesi: studiando i risultati dei decenni precedenti, ad esempio, è emerso che le atlete statunitensi hanno migliorato i loro risultati dopo che il governo promulgò un emendamento che garantiva un accesso paritario agli sport per le donne.

MENO MEDAGLIE IN PALIO
Appare invece poco sensata la puntualizzazione sulla scarsa attenzione riservata alle atlete giamaicane, che hanno vinto più medaglie dei loro connazionali maschi, rispetto a Bolt: stiamo parlando dell’uomo più veloce della Storia, l’unico velocista a vincere nove ori in tre edizioni dei Giochi. Molto più calzante, invece, il rilievo mosso al Comitato olimpico: se si vanno a contare le medaglie in palio, gli uomini ne hanno a disposizione molte di più. In altri termini, le donne hanno meno possibilità di competere.

Ecco l’elenco di tutti i Paesi dove le donne hanno vinto più medaglie rispetto agli uomini: Usa, Cina, Russia, Canada, Spagna, Olanda, Nuova Zelanda, Ungheria, Danimarca, Kenya, Svezia, Polonia, Svizzera, Bulgaria, Finlandia, Jamaica, Etiopia, Corea del Nord, Thailandia, Taiwan, India, Portogallo, Venezuela, Tunisia, Egitto, Bahrain, Puerto Rico, Filippine, Burundi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, Top news Argomenti: Data: 25-08-2016 02:00 PM


Lascia un Commento

*