Terremoto, il cordoglio è in vignetta

Purtroppo è arrivato il turno dell'hashtag #PrayForItaly: dopo il sisma, sui social network sono state pubblicate tantissime immagini di sostegno al nostro Paese. Abbiamo selezionato le più belle.

Dopo tanti ‘#PrayFor…’, alla fine doveva toccare anche a noi. E alla fine è successo, anche se non per un attentato. Il 24 agosto è il giorno in cui l’Italia si è ritrovata, suo malgrado, al centro del cordoglio al tempo dei social, per colpa di un dannato terremoto. Se c’è chi ha usato (maldestramente) gli hashtag per dei selfie con cui attirare attenzione, c’è chi invece ha espresso con serietà e tristezza la propria vicinanza alla popolazione colpita dal sisma.

LE IMMAGINI DI CORDOGLIO
Amatrice, Accumuli, Pescara del Tronto e Arquata: sono questi i centri devastati dal sisma. Ma tutta l’Italia è rimasta colpita. E non solo, perché sui social network sono arrivati messaggi di appoggio da ogni parte del mondo, in tante lingue diverse. E immagini, tante immagini. Vignette che hanno accompagnato l’hashtag #PrayForItaly, facendo capire che la solidarietà non conosce barriere. Vediamo le più belle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , Data: 24-08-2016 07:30 PM


Lascia un Commento

*