Amore sottovuoto

Con il suo progetto, il fotografico giapponese Hal Kawaguchi ha immortalato diverse coppie. Tutte rigorosamente imbustate. «Gli uomini e le donne sono attratti l'uno dall'altro ecco perché ho pensato a un progetto come questo».

In Giappone molte coppie si sono messe pazientemente in fila per essere immortalate dal visionario fotografo Hal Kawaguchi. Non un servizio fotografico canonico, ma una vera e propria prova d’amore. Perché questi novelli Romeo e Giulietta, dopo essere stati ricoperti di lubrificante industriale sono stati letteralmente imbustati e messi sottovuoto. Già, proprio come gli insaccati che trovate sul banco degli affettati nel supermercato vicino casa.

COME FUNZIONA
Prima di procedere allo scatto viene fatta una prova generale. Poi gli amanti, debitamente lubrificati, possono entrare nella borsa dalla quale viene risucchiata tutta l’aria. A quel punto si può procedere con gli scatti che non durano più di quattro secondi. Le coppie, debitamente tenute sotto controllo da un paramedico durante il servizio, devono trattenere il respiro per non più di dieci secondi prima di essere liberate e tornare così alla vita di tutti i giorni. Inizialmente, quello pensato da Hal, doveva essere un progetto artistico, poi qualcosa è cambiato tanto che il fotografo ha ricevuto centinaia di richieste da parte di coppie che volevano essere ritratte sottovuoto. «Gli uomini e le donne sono attratti l’uno dall’altro e cercano di diventare una cosa unica. Questo desiderio fondamentale trasporta un’energia che interessa tutto il mondo. Ecco perché in molti si sono lasciati immortalare in questo modo», ha dichiarato l’artista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, foto, Gallery Argomenti: , Data: 22-08-2016 06:20 PM


Lascia un Commento

*