Il nuovo Justin Bieber? No, meglio

Shawn Mendes è il cantante 18enne canadese atteso a XF10.

shawn mendesHa solo 18 anni, ma un curriculum da fare invidia ad artisti ben più blasonati. E che gli è valso, un po’ di tempo fa, anche una celebrazione social da parte delle fan, subito in testa ai trending topic su Twitter. Perché Shawn Mendes, canadese di Toronto che si è fatto strada nel mondo della musica partendo da YouTube e Vines, dove caricava le sue cover di brani celebri, è un vero e proprio fenomeno. Con un potenziale degno, se non superiore a quello del connazionale Justin Bieber. Basta guardare i tanti traguardi che ha già raggiunto, e che sono oggetto delle celebrazioni social: dall’essere il più giovane artista ad aver debuttato nella top 25 della classifica Billboard Hot 100 al concerto previsto il 10 settembre in quello che è uno dei templi della musica mondiale, il Madison Square Garden.
E adesso Shawn è atteso alla prova del nove. Conquistare il pubblico italiano debuttando (come ospite) sul palco di X Factor 10. Con lui anche Robbie Williams, ma è quasi certo che lo sguardo delle giovanissime saranno tutte per il baby prodigio. Ma chi è davvero Shawn Mendes? Scopriamolo, attraverso sei curiosità.

PER CHI BATTE IL SUO CUORE
Intervistato sui suoi gusti sentimentali, Shawn ha dato una descrizione piuttosto precisa della sua ragazza ideale: divertente, con un forte senso dell’umorismo, bruna. E, perché no, ballerina di professione. Categoria per la quale Shawn ha ammesso di avere un debole.

TUTTO PASSA DAI SOCIAL
Shawn, come detto, è diventato un fenomeno grazie ai social. A lanciarlo, in particolare, è stato Vine, la popolare piattaforma video. Nel giro di pochi mesi dall’iscrizione, aveva già conquistato un milione di follower, così come i suoi video hanno collezionato milioni di visualizzazioni.

IL TALENT SCOUT
A traghettarlo nell’industria discografica è stato il manager Andrew Gertler, che gli ha fatto firmare un contratto con la Island Records. L’etichetta ha pubblicato nel 2014 il suo primo singolo, Life of the Party, e poi il suo primo album, Handwritten.

GENEROSO
Questo teenager non pensa solo a se stesso. Insieme all’organizzazione Pencils of Promise, ha promosso una campagna di raccolta fondi per costruire una scuola in Ghana. Il suo impegno è stato fondamentale: i fondi raccolti, infatti, ammontano al 164% della cifra richiesta.

CHIAMATEMI BENITO
Shwan ha rivelato di avere un alter ego di nome Benito. Una sorta di seconda personalità che emerge in determinate situazioni, come ad esempio i servizi fotografici, che richiedono un tipo di serietà e professionalità maggiore rispetto alla sua personalità.

INFLUENZA SOCIAL
E forse non tutti sanno che questo giovane canadese è anche stato inserito da Time Magazine tra i teenager più influenti del mondo (questo accadeva nel 2014) e vanta ben due dischi di platino per Treat You Better e addirittura quattro grazie a Stitches.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: Data: 10-11-2016 06:20 PM


Lascia un Commento

*