Tutta la guerra negli occhi di Omran

Il volto sporco di sangue e il corpo grigio di cemento. Il video di un bimbo siriano di cinque anni salvato dalle macerie dei bombardamenti di Aleppo ha fatto il giro del mondo.

Siria: video virale mostra bimbo salvato da macerie AleppoIl suo nome è Omran Daqneesh, ha cinque anni ed è uno dei cinque bambini rimasti feriti il 17 agosto da un bombardamento aereo compiuto a Qaterji, un quartiere di Aleppo. Ha tutto l’orrore della guerra in Siria negli occhi. I vestiti rotti, il corpo grigio di cemento e il visino rosso di sangue.

Immagine anteprima YouTube
Attivisti dell’opposizione siriana hanno diffuso un video che vede Omran salvato dalle macerie dopo un devastante attacco aereo su Aleppo. Le immagini strazianti –  diffuse da Aleppo Media Center - mostrano uno dei soccorritori che lo prende in braccio per portarlo via dalle macerie di una casa bombardata, e lo posa su una sedia all’interno di un’ambulanza. Il piccolo è stato curato,  hanno riferito i medici, per delle ferite alla testa ed è stato dimesso. Ma l’immagine del suo sguardo, che ha fatto il poche ore il giro del mondo, è un grido di dolore diventato già simbolo dell’orrore della guerra.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, video Argomenti: , , Data: 18-08-2016 01:22 PM


Lascia un Commento

*