La Puglia bonita

di Federico Capra
Madonna ha scelto Savelletri di Fasano, in provincia di Brindisi, per passare la sua estate tra spiagge, acque limpide, storia e buon cibo. Ecco tutte le attrattive che questa regione ha da offrire.

madonnaA tradirla è stata sicuramente quella foto pubblicata su Instagram. Un’immagine in cui venivano dati alcuni fondamentali indizi che i tantissimi fan non hanno tardato a decifrare. Madonna è in Puglia. Per la gioia di tutti quelli che hanno deciso di passare, proprio come la popstar, le vacanze lungo le spiagge del tacco d’Italia. Una vera e propria sorpresa che ha fatto scattare la ‘caccia’ all’artista. E se lei si trova d’istanza nel brindisino, più precisamente nel resort Borgo Egnazia a Savelletri di Fasano, non ha mancato di visitare altre località d’interesse della regione.

Centro storico di Lecce.

Centro storico di Lecce.

CITTÀ D’INTERESSE TURISTICO
Su tutte Alberobello che ha avuto l’onore di ospitare la regina del pop in una sua sortita serale. Il paesino, patria dei trulli, offre uno spettacolo unico al mondo. Tutto merito delle casupole circolari che compongono il piccolo e suggestivo abitato rimasto invariato da secoli. In quest’ottica come non citare la bianca Ostuni i cui candidi edifici, ripassati periodicamente in calce, sono meta di molti turisti ogni anno. I grandi Centri zona rimangono comunque quelli con le maggiori attrattive. Lecce, Foggia e il capoluogo Bari fanno così la parte dei leoni. In particolare la città di Lecce risulta essere imperdibile per tutti gli amanti dell’architettura e della storia. Soprannominata la Firenze del sud, questa città offre ai turisti rovine romane, chiese di varie epoche e stili, parchi, musei e palazzi storici. I centri storici di Foggia e Bari sono un fiore all’0cchiello dell’architettura italiana che ha saputo integrare varie influenze provenienti da varie zone d’Europa.

Il mare di Savelletri.

Il mare di Savelletri.

SPIAGGIA E MARE
Per chi vuole invece passare le proprie vacanze a prendere il sole lungo spiagge da sogno, magari cullati dalle onde di un mare limpido e calmo, la Puglia è sicuramente la scelta giusta. Lo sa bene Madonna che ha scelto le spiagge di Savelletri per godersi il sole estivo del Meridione. Ma sono davvero infinite le lingue di sabbia dove trovare il relax tanto agognato. Come non citare, in questo senso, la spiaggia delle Zagare, situata dopo la Baia di Pugnochiuso e incastonata all’interno di un’insenatura incantata. A Marina di Pescoluse si trovano, e in questo caso il nome è sinonimo di garanzia, le famose Maldive del Salento. Acqua cristallina e sabbia bianchissima anche a Porto Cesareo dove si trova Punta Prosciutto. E se per caso passate dalle parti di Otranto dovete obbligatoriamente fare una puntatina alla Baia dei Turchi dove le acque sono smeraldo e i fondali sabbiosi e poco profondi.

Le grotte di Castellana.

Le grotte di Castellana.

NATURA DA VIVERE
I più avventurosi, invece, troveranno in Puglia pane per i loro denti. Foreste, parchi, grotte e paesaggi mozzafiato fanno di questa regione un vero e proprio paradiso degli escursionisti e di chi ama stare a stretto contatto con la natura. Le grotte di Castellana, un complesso di cavità sotterranee di origine carsica lunghe 3348 metri e con una profondità massima di 122 metri dalla superficie sono meta annuale di migliaia di turisti e appassionati speleologi. Per chi soffre di claustrofobia ma non vuole rinunciare all’avventura, il Parco nazionale del Gargano regala ai visitatori oltre 2200 specie botaniche, fitte ed estese foreste, alte falesie sul mare e grandi laghi costieri. Nella riserva naturale si possono incontrare anche 170 specie di uccelli. Su tutti rapaci come la poiana comune, il gheppio, lo sparviero, il falco pellegrino, il gufo reale, il gufo comune, il barbagianni, l’allocco e l’assiolo.

Fasanolandia.

Fasanolandia.

DIVERTIMENTO PER TUTTA LA FAMIGLIA
Ma la Puglia è anche sinonimo di parchi a tema. In particolare Fasanolandia (Fasano, provincia di Brindisi) una struttura che unisce i divertimenti dei più classici luna park con le attrattive di uno zoosafari. Qui è permesso al visitatore di incontrare gli animali muovendosi con il proprio veicolo. Tuttavia sono gli acqua park le attrattive principali. In tutta la regione se ne trovano circa una decina disseminati tra Foggia e Lecce.

Orecchiette con le cime di rapa.

Orecchiette con le cime di rapa.

MANGIARE BENE
Sarebbe infine un crimine contro tutti i buon gustai non parlare del cibo. Abbondante, genuino e saporitissimo. Tra i manicaretti della tradizione, oltre alle famosissime orecchiette con le cime di rapa, non si possono dimenticare le Zite alla Sangiovaniello (pasta con pomodoro, acciughe e capperi) o i rotolini, involtini di carne lasciati cuocere in un saporito sugo piccante. Ma in una regione famosa soprattutto per il suo mare è il pesce ad essere incoronato sovrano della cucina pugliese. Per cominciare allora consigliamo una bella tiella di riso e cozze, mentre per il secondo lasciatevi deliziare da un tegame di calamari ripieni e patate al forno. Per dessert? Beh un’ottima cartelletta o fichi al cioccolato possono sicuramente fare al caso vostro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , Data: 26-07-2016 05:02 PM


Lascia un Commento

*