First lady del lusso

Palazzi sfarzosi, spese folli e viaggi intorno al mondo. Emine Erdogan, moglie del Presidente della Turchia, non bada a spese. Alla faccia di chi nel Paese vive con appena quattro euro al giorno.

emine erdoganA sentirla parlare, Emine Erdogan, moglie del Presidente della Turchia appena scampato a un golpe militare, sembra una donna tutta casa e moschea. Una di quelle abituate a schivare i riflettori e a prensentarsi alle masse nel modo più umile possibile. Eppure con una fortuna a disposizione, stimata intorno ai 170 miliardi di euro, sembra che Emine abbia in parte abbandonato quel sentiero tracciato dalle rigide leggi islamiche.

LUSSO SFRENATO
Ed ecco la first lady che non ti aspetti. Una donna amante delle comodità, del lusso e dello shopping sfrenato. Tanto da permettersi spese folli pur di gustarsi l’amato tè bianco (1.500 euro al chilo) bevuto in preziose tazze rivestite da fogli d’oro dal valore di 300 euro ciascuna. Una spesa esigua se si pensa che una volta ha fatto chiudere al pubblico un intero centro commerciale a Bruxelles pur di fare shopping in santa pace. Anche se la vera ossessione di madame Erdogan sono gli oggetti d’antiquariato. E non quelli che si possono trovare nei mercatini di periferia. Durante l’ultima visita ufficiale del marito a Varsavia (Polonia) Emine ha speso la bellezza di quasi 40 mila euro in un negozio che vendeva anticaglie.

PALAZZI PRINCIPESCHI
Come non parlare poi dei tre palazzi principeschi che in Turchia sono ben presto diventati dimora esclusiva della famiglia Erdogan. Il più lussuoso, oltre che stravagante, è quello situato ad Ankara. Un edificio che qualcuno ha paragonato all’ex dimora del dittatore iracheno Saddam Hussein, diventato famoso anche e soprattutto per la sua passione nel circondarsi d’oro. Noto con il nome di Palazzo Bianco, la struttura è costata più di 600 milioni di euro, quasi il doppio della stima iniziale. Un vero e proprio mostro dell’edilizia che però supera in grandezza la Casa Bianca, Buckingham Palace e il Cremlino.

ALLA SCOPERTA DEL MONDO
Tutto qui? Neanche per sogno. Emine Erdogan si ostina a condurre una vita in perfetto stile ‘jet-set super-kitsch musulmano’. Ecco allora che la first lady turca si può permettere viaggi costosi in prima classe per raggiungere i resort più esclusivi del mondo. Magari anche solo per fare un po’ di shopping e riportare in Turchia valigie stracolme di abiti firmati. Una volta è arrivata a spendere oltre 15 mila euro in una sortita di pochi minuti tra boutique e atelier. Alla faccia di chi, nel suo Paese, vive con poco più di quattro euro al giorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , Data: 19-07-2016 04:35 PM


Lascia un Commento

*