Una Ferrari contro l'Isis

di Federico Capra
Polemica su Twitter per alcuni cinguettii della giornalista Rai che sul microblog ha esposto un piano strategico per fermare gli attentati. Eppure le sue parole hanno indignato gli utenti del social.

paolaPaola Ferrari sembra aver scelto Twitter come campo di battaglia ideale per sferrare colpi ben assestati al terrorismo. Subito dopo l’attentato di Nizza, molti vip hanno utilizzato il microblog per esprimere il loro cordoglio. Non la giornalista Rai che ha adoperato il web per ‘proporre’ un piano d’attacco strategico contro il sedicente Stato islamico. Parole che non sembrano essere andate giù a molti utenti di Twitter che hanno risposto piccati ai suggerimenti, considerati da molti fuori luogo, di Paola Ferrari.

 

Poi l’ultimo cinguettio, a rincarare la dose di una tragedia che ha sconvolto il mondo intero.

Un vero e proprio live twitting che ha scatenato un tourbillon di sentimenti contrastanti e risposte decisamente ironiche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , , Data: 15-07-2016 07:07 PM


Lascia un Commento

*