Chimiary canta per Emmanuel

Per l'omicidio dell'uomo è stato fermato l'ultrà italiano Amedeo Mancini. Durante la veglia in memoria della vittima, la vedova ha intonato parole piene d'amore. E di dolore.

emmanuel chidi mbadi«Dio dove sei? Perché mi hai lasciato senza Emmanuel? Non ha senso stare qua, dovrei prendere la mia vita e venire da te». Si dispera così, in un canto straziante, Chimiary, la moglie del profugo nigeriano Chidi Namdi. Alla veglia in memoria dell’uomo, aggredito e ucciso dall’italianissimo ultrà Amedeo Mancini, la vedova ha espresso parole piene d’amore. E di dolore.  «Oggi sono sette mesi da quando ci siamo sposati. Come faccio a vivere senza di lui?», ha affermato. Ecco il filmato della cerimonia.

Immagine anteprima YouTube
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, video Argomenti: , Data: 07-07-2016 02:02 PM


Lascia un Commento

*